Come fare sport in gravidanza: camminata (III trimestre)

Guida Guida

Non rinunciate a stare in forma durante la gravidanza: allenatevi con la camminata anche nel terzo trimestre!  

Non rinunciate a stare in forma durante la gravidanza: allenatevi con la camminata anche nel terzo trimestre!  

Anche nel terzo trimestre di gravidanza è possibile fare sport: lasciate da parte gli sport più impegnativi e date spazio a yoga, stretching, camminate.

È sicuramente questo il periodo più intenso e affaticante per le future mamme: la pancia pesa, si possono avvertire dei dolori lombari e sciatici, la digestione si fa difficoltosa, le gambe e i piedi possono gonfiarsi, specie di sera.

Camminate finchè potete, anche fino alle ultime settimane di gravidanza: se non avete problemi di salute, vi sarà di beneficio contro dolori e contratture muscolari.

In quest'ultimo trimestre dovrete ovviamente prepararvi a rallentare il passo.

Terzo trimestre

Principianti

  • Cercate di uscire più che potete, 5-6 giorni a settimana.
  • Se iniziate in questi mesi ad allenarvi, iniziate con 10 minuti di camminata al giorno, 4-5 giorni a settimana.
  • Se fate fatica, avete il fiatone e non avete energie, rallentate e spezzate la vostra sessione di allenamento in più parti.
  • Cercate però di mantenere il tempo totale di camminata alla settimana: il vostro passo sarà però più lento e percorrerete quindi distanze minori.
  • Cercate sempre di camminare da 15 a 30 minuti al giorno, 5-6 giorni alla settimana.


Intermedi

  • Se iniziate ad allenarvi nel terzo trimestre, iniziate con 10-20 minuti al giorno, 4-5 giorni a settimana
  • Riducete velocità e distanza percorsa in base alle vostre condizioni fisiche e al peso della pancia.
  • Potete anche fermarvi un giorno in settimana.
  • Dividete la camminata in piccole puntate che siano confortevoli per voi.
  • Cercate di camminare 20-45 minuti al giorno, 5-6 giorni a settimana.

Avanzati

  • Se iniziate ad allenarvi nel terzo trimestre, iniziate con 20-30 minuti al giorno, 4-5 giorni a settimana
  • Riducete velocità e distanza percorsa in base alle vostre condizioni fisiche e al peso della pancia.
  • Potete anche fermarvi un giorno in settimana.
  • Dividete la camminata in piccole puntate che siano confortevoli per voi.
  • Cercate di camminare 25-50 minuti al giorno, 5-6 giorni a settimana.


PhotoXpress©Ivan+Polushkin
 

Uscite per fare una passeggiata nel momento migliore della giornata, quando non fa nè troppo freddo nè troppo caldo, così non vi affaticherete troppo inutilmente.

Sport e fitness
SEGUICI