Come fare pilates in gravidanza: braccia e pettorali - primo trimestre

Guida Guida

Iniziamo a illustrarvi gli esercizi di pilates, per tonificare pettorali e braccia nel primo trimestre di gravidanza.

Iniziamo a illustrarvi gli esercizi di pilates, per tonificare pettorali e braccia nel primo trimestre di gravidanza.
Ti potrebbero interessare

Iniziamo con questo post la spiegazione degli esercizi di pilates da eseguire in gravidanza, durante il primo trimestre.

Sono esercizi di tonificazione che iniziano a preparare il vostro corpo alle modifiche fisiche della gravidanza, per rimanere in forma.

Muscoli tonici, forti ed elastici sono un requisito fondamentale per affrontare con serenità e in piena forma la gravidanza.

Iniziamo allora con le spiegazioni degli esercizi per le braccia, le spalle, i muscoli pettorali. Proseguiremo nei post successivi con gli esercizi per glutei e gambe e gli esercizi per la schiena da fare nel primo trimestre di gravidanza.

  • Vi serve un tappetino e un paio di pesi da 1-2 chili ciascuno.

Spinte contro una parete

  • Rinforza e tonifica tricipiti e pettorali.
  • Mettetevi in piedi di fronte a una parete, schiena dritta, piedi larghi quanto le spalle. Le ginocchia sono rilassate, un po' piegate.
  • Appoggiatevi al muro con le mani, braccia dritte larghe più delle spalle.
  • Inspirate e contraendo gli addominali piegate i gomiti, poi espirando distendete le braccia.
  • Fate 10 ripetizioni.


Allungamenti braccia

  • Allunga la parte laterale del corpo.
  • Sedetevi a terra, gambe incrociate, e allungate la schiena e il capo verso l'alto.
  • Con la mano destra appoggiata al pavimento, sul lato destro, allungate il braccio sinistro verso il soffitto.
  • Inspirate cercando di usare i lati della cassa toracica, poi, espirando, tirate l'ombelico verso la schiena.
  • Allungatevi con il braccio sinistro verso il soffitto, spingendolo più in alto e verso destra.
  • Tenete sempre la schiena in posizione frontale.
  • Ripete 5 volte per lato.


Flessioni bicipiti

  • Rinforza i bicipiti
  • Usate 2 manubri, uno in ciascuna mano.
  • Posizionatevi in piedi o sedute su una sedia, con le braccia lungo il corpo.
  • La schiena è dritta, gli addominali contratti per mantenere una buona postura.
  • Tenendo i palmi delle mani in avanti, flettete le braccia, piegando i gomiti e mantenendoli vicini al corpo.
  • Quando siete arrivate con le mani alle spalle, schiacciate i bicipiti.
  • Inspirate portando le braccia di nuovo giù e ripetete.
  • Fate 10 ripetizioni.


Spinte tricipiti

  • Allunga e tonifica i tricipiti, rassodando la parte posteriore delle braccia e i pettorali
  • In piedi, con le gambe larghe quanto le anche, prendete un peso in ciascuna mano, con le braccia lungo i fianchi e i palmi all'indietro.
  • Espirando, tirate l'ombelico verso la schiena e spingete le braccia all'indietro.
  • Tenete la posizione qualche secondo, mantenendo la cassa toracica aperta.
  • Inspirando, tornate alla posizione iniziale.
  • Ripetete 10 volte.

FOTO PhotoXpress©IzaokasSapiro

Rinforzate e tonificate le braccia per poter prendere in braccio il vostro bambino senza fatica

Sport e fitness
SEGUICI