La ginecologa risponde: si può prendere l'aereo o la nave in gravidanza?

Video Video
Viaggiare con il pancione: ecco i consigli della ginecologa per spostarsi in sicurezza e senza stress

A domanda... Risposta!

I viaggi, come l’attività sportiva, possono essere ben tollerati in gravidanza e possono essere affrontati sia come vacanza sia come lavoro. Anche qui bisogna vedere se non sono un sovraccarico eccessivo per una donna perché talvolta i viaggi affrontati per lavoro possono diventare uno stress eccessivo, però in generale il volo è permesso durante la gravidanza, i viaggi in nave non comportano problemi tranne che ci sia in quel periodo già un altro problema, cioè se la donna è in uno stato di minaccia d’aborto o di parto prematuro sicuramente tutte queste attività vanno sconsigliate e è meglio che una donna stia a riposo.
Di solito quando la donna è in uno stato in cui la gravidanza si vede, quindi spesso tra il quinto e il nono mese, le compagnie chiedono per volare che abbiano un certificato prodotto dal loro ginecologo che attesta che possono affrontare il viaggio in aereo senza problemi. 

CREDITS

Operatori
Maurizio Poletti
Claudio Lucca

Montaggio
Giulia Cosma

Produzione
Caterina Sacchi

Esperta
Dott. Barbara Bonazzi, ginecologa

Si ringrazia
CED – Centro Educazione Demografica, via Amedei 13 – Milano www.consultorioced.it 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI