Lettera d'amore tra due amanti: come suscitare interesse

Guida Guida

Qualche dritta per scrivere una lettera d’amore per lui, o per lei, che arrivi dritta al cuore e metta a tacere ogni dubbio.  

Partiamo dalle definizione del termine amante. Viene usato, di solito, con un'accezione negativa, perché l’amante è di solito la persona con la quale si instaura una relazione extraconiugale, il motivo della crisi o l’accendino che porta nuovamente la passione nelle nostre vite. Quello che si tende a dimenticare è che amante è il participio presente del verbo amare, quindi è per definizione “colui che ama”. In questo caso, colui che amiamo, che ci ama. Lasciando da parte quella connotazione per niente positiva che tende a portarsi dietro. E qual è il modo migliore per esprimere il proprio amore nei confronti di qualcuno che ci fa stare bene (emotivamente e, perché no, anche sessualmente) se non quello di scrivergli una lettera d’amore?

Momento di panico, lo sento. Come si fa a mettere su carta i sentimenti? A tirare fuori quello che ci siamo tenuti dentro, proteggendolo, senza la paura che una volta all’aria aperta, possa svanire? Un passo alla volta. Con un punto di partenza obbligatorio: il cuore.

Lettere d’amore bellissime: potete scriverle anche voi

amore

Foto: Pixabay

C’è chi si cimenta a scrivere lettere d’amore solamente quando arriva San Valentino, ma non è necessario aspettare quell’unico giorno quando si ha qualcosa da dire. Non c’è neanche bisogno di andare alla ricerca di frasi che fanno piangere o di poesie d’amore di poeti famosi. Piace a tutti vincere facile, ma se volete davvero esprimere quello che provate, le parole potete tranquillamente trovarle dentro di voi.

Potete diventare gli scrittori di così tante poesie d’amore per lui, che fargli perdere la testa a suon di parole dolci potrebbe persino diventare il vostro passatempo preferito. Per iniziare, concentratevi sui momenti più belli che avete trascorso insieme. Cercate di focalizzarvi su ciò che avete provato ogni singola volta e sul valore aggiunto che quella determinata persona ha per voi rispetto a tutte le altre. I pensieri si faranno strada sulla carta e diventeranno poesia. Sì, scritta dalla vostra testolina.

Lettera d’amore: quando l’amante non è quello ufficiale

Okay, ritorniamo un attimo al discorso sulla parola amante. Se l’amante in questione fosse quello da nascondere (ehi, è capitato a tutti e nessuno giudica) una lettera d’amore potrebbe essere un modo per fargli capire quanto sia importante per voi, anche se la situazione che state vivendo non è ottimale.

"Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce", ha detto Pascal, ed è proprio vero. Non sentitevi in colpa nell’esprimere ciò che sentite, perché l’amore è sempre un sentimento meraviglioso. Cercate piuttosto:

  • di non porvi limiti solo perché siete, appunto, l’amante e dunque nella versione ufficiale della storia, un amore di serie B. Nessuno dice, però, che spesso sono questi gli amori più onesti che ci siano in circolazione;
  • di scrivere tutto quello che, per qualsivoglia motivo, non siete mai riusciti a dire dal vivo;
  • di non aver paura di essere troppo sdolcinati o che l’altro vi reputi esagerati per tutto l’amore che avete messo in quelle righe. L’amore non ha bisogno di giustificazioni. E una lettera può solo essere un veicolo per amplificare e rendere tangibile tutto quello che viaggia sull’autostrada del cuore.

Foto: Pixabay

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI