L’amore torna sempre: come rimettersi in gioco dopo un divorzio

Guida Guida

Come tornare a vivere dopo una separazione o un divorzio: ricomincia da te.

Come tornare a vivere dopo una separazione o un divorzio: ricomincia da te.

Una separazione o un divorzio rappresentano senza dubbio un momento di grande difficoltà: l’errore più grande che si possa fare è quello di credere che non si tratti di una fase, ma della fine di ogni cosa. No, non lo è. Perché per ogni pezzo di vita che finisce, ce n’è uno nuovo che germoglia: bisogna solo imparare a capire come rifiorire.

Ricominciare a 50 anni, rifarsi una vita dopo una separazione con figli, spaventa. È quanto di più pauroso possa esserci, probabilmente, perché si ha il timore di non essere più in grado di camminare da sole sulle proprie gambe, il terrore costante di perdersi a ogni passo, di avere perso la capacità di sapersi orientare nel mondo, che è sempre più simile a una selva oscura. Ritrovarsi dopo un divorzio, però, non solo è possibile, ma riuscirà a renderti indistruttibile. Ecco i consigli per vivere al massimo la tua rinascita personale.

Rifarsi una vita a 50 anni: si può fare

via GIPHY

Quando un amore finisce, soprattutto dopo tanti anni, passare il tempo a chiedersi cosa non ha funzionato serve, ma fino a un certo punto. Si può fare se si ha intenzione di riprovarci un’altra volta, se non si vogliono buttare gli anni passati insieme, se c’è volontà da parte di entrambi nel ricominciare. Il più delle volte non è così: una separazione o un divorzio creano una voragine che può sembrare profondissima e incolmabile, soprattutto dopo i 50 anni.

Capire come ricominciare dopo una separazione non è semplice. Non basta togliere le foto, cambiare taglio di capelli o ritornare a truccarsi. Bisogna partire da un altro tipo di restyling: quello delle proprie abitudini, del proprio stile di vita. Bisogna riprendere fiducia nelle proprie capacità come singoli individui. Grandi, con esperienza, con un bagaglio di ricordi incommensurabile, con quella invidiabile saggezza che solo gli anni riescono a conferire.

Bisogna ritornare ad amare sé stesse prima di poter essere in grado di amare qualcun altro, perché, fidati, arriverà anche quel momento. Gli errori del passato dovranno servire come monito, le buche da scansare in un percorso da rifare all’andatura che riesce a farti stare meglio. A riscrivere il tuo futuro, rendendolo ogni giorno un pochino più felice perché più vicino a quella che è la tua idea di felicità.

Divorzio significa fine di una vita, ma può essere anche rinascita di più storie: quella, personalissima, che abbiamo con noi stesse. Quella con i nostri figli. Quella con gli amici. Quella con le persone che abbiamo allontanato senza un motivo e che vorremmo riavere nelle nostre vite.

Come tornare a vivere dopo un divorzio: ricomincia da te

via GIPHY

È proprio vero, allora, che per innamorarsi ancora una volta bisognerà prima di tutto ritrovare l’amore verso la propria persona. Per farlo, innanzitutto, non bisogna chiudere il dolore fuori dalla propria vita, da un giorno all’altro. È molto meglio viverlo, concedersi di piangere quando ne si ha voglia. Dedicarsi dei giorni in cui poter essere tristi senza dover rendere conto a nessuno di ciò che si sta provando.

Questo, ovviamente, è solo il primo passo. Per ricominciare ad amarsi è necessario prendersi cura di sé: lo si può fare curandosi nell’aspetto, ma la cura della quale si ha più bisogno in questo momento è quella dell’anima. Prova, per un po’, a uscire dagli schemi e a fare solo ciò che ti senti di fare. Asseconda i tuoi istinti, sentiti libera e non giudicarti. Mai.

Torna a realizzare i tuoi desideri, ritrova le tue passioni: che sia leggere un libro o fare una passeggiata da sola, fallo e basta. Non stai perdendo tempo. Ogni secondo dedicato a ciò che ami, ti farà stare meglio e ti aiuterà a ritrovarti nel minor tempo possibile. Passa il tempo con gli amici. Quelli veri. Quelli che ti sono stati accanto nei momenti peggiori e che ti hanno amato nonostante abbiano visto il peggio di te. Allontanati da chi crede di conoscerti, ma ti fa solo stare peggio, perché di te, in fondo, non ha mai capito niente-

Come riprendersi dopo un divorzio: la prima nuova relazione

via GIPHY

Quando starai bene con te stessa, avrai anche voglia di ricominciare ad amare. Sarà un processo spontaneo, che arriverà da sé. Vedrai che non dovrai assolutamente forzare la mano e che ti sentirai a tuo agio come mai prima d’ora. Questo perché il percorso di rinascita che hai intrapreso ti ha aiutata a capire meglio te stessa e il tipo di persona che può stare al tuo fianco. Non qualcuno che ti completi. Sai stare bene da sola e non hai bisogno di un pezzo di puzzle. Qualcuno che ti capisca senza parlare e che sia in grado di amarti con rispetto e maturità.

Non avrai bisogno di consigli o trucchetti per avere di nuovo un uomo nella tua vita: sii la te stessa che sei diventata grazie alle tue forze, la versione migliore di te, quella che non eri mai riuscita a tirare fuori nella tua vita passata. La tua rinascita personale ti darà la linfa necessaria per affrontare qualsiasi cosa e ti farà tornare a sorridere regalandoti emozioni che pensavi di non poter ritrovare mai più. Le più belle, quelle inaspettate. Quelle che solo l’amore è in grado di donarci.

Foto apertura: horeograph © 123RF.COM

Amore e coppia
SEGUICI