Le cose che Meghan Markle non può più fare dopo aver sposato il Principe Harry

Notizia Notizia

Ora che è diventata la Duchessa del Sussex e membro della famiglia reale, la vita di Meghan Markle avrà qualche limitazione: scopriamo cosa non potrà più fare.

L'addio alla carriera cinematografica e anche al suo sito, The Tig, è già noto a molti. Ma ci sono diversi aspetti dell'attuale vita di Meghan Markle, novella Duchessa del Sussex, che stanno per cambiare per sempre. Infatti, dopo aver sposato il Principe Harry, Meghan è diventata a tutti gli effetti un membro della famiglia reale, con annessi privilegi e limitazioni.

Saranno molte cose che non potrà più fare, perché non previste dalla etiquette reale. Scopriamo le più eclatanti.

Meghan Markle non potrà più farsi i selfie

Durante la prima uscita pubblica a Nottingham con il Principe Harry, Meghan ha sperimentato per la prima volta l'ebbrezza di dire «no» a una coppia che le aveva chiesto una foto ricordo insieme: «Non ci è permesso farci selfie», ha risposto educatamente Meghan. La decisione è stata presa dalla regina nel 2014: Elisabetta non è una grande fan degli scatti con lo smartphone, anche se qualche suddito "ribelle" è riuscito a fare un selfie con lei, a sorpresa.

Non potrà più uscire da sola

Come membro della famiglia reale, Meghan non può uscire da sola come una qualsiasi persona normale nel mondo. Sarà sempre accompagnata da guardie del corpo.

Stop ai social media

Il suo blog di lifestyle The Tig e il suo profilo Instagram erano il simbolo di quanto Meghan ci tenesse e curasse la sua brand reputation online. Era anche una maestra con Twitter, dove esprimeva accuratamente la sua opinione su tematiche come l'alimentazione. Tutte cose ormai appartenenti al passato. I suoi account social sono stati chiusi a gennaio e il suo blog ad aprile.

Meghan Markle non potrà più votare

Nel sito del Parlamento inglese, alla domanda «La Regina può votare?», si legge: «Anche se non è proibito dalla legge, è considerato anticostituzionale per il Monarca votare in un'elezione». Come Capo di Stato, la Regina rimane strettamente neutrale per rispetto alle questioni politiche. Quindi non deve votare o schierarsi durante le elezioni. Anche se questo si applica solo alla Regina, tutti i membri della famiglia reale devono rispettare questo veto.

Stop agli orli corti

 

Un post condiviso da Meghan Markle Fanpage (@meghan_markle) in data:

Meghan ha sempre sfoggiato un look conservatore, niente minigonne e abiti corti. Secondo il protocollo reale è la linea giusta da seguire perché gli orli corti, oltre a non essere graditi, sono sconsigliati dal protocollo reale.

No agli autografi

Anche se in alcuni momenti ci sembrano delle vere e proprie superstar, i membri della famiglia reale non possono assolutamente firmare autografi. Più che una forma di snobismo verso la celebrità e i sudditi, si tratta di una questione di sicurezza. Infatti, impedire che i reali firmino autografi significa impedire che le loro firme possano venire falsificate.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI