special

Bellezza mediterranea: my beauty my choice

La bellezza ha un significato diverso per ognuna di noi. E, qualunque sia il modo che scegliamo per essere e per sentirci belle, ce n’è uno che vale per tutte: amarsi, proteggersi e prendersi cura di sé.

by Mediterranea Cosmetics

Vai allo speciale
Beauty

Siero viso: è davvero importante?

Per aggiungere un siero viso alla beauty routine mattutina bastano pochi secondi e, considerati i risultati, senza dubbio ne vale la pena. Scopriamo perché il siero viso è diverso dalla crema e quali caratteristiche lo rendono così efficace. 

Per aggiungere un siero viso alla beauty routine mattutina bastano pochi secondi e, considerati i risultati, senza dubbio ne vale la pena. Scopriamo perché il siero viso è diverso dalla crema e quali caratteristiche lo rendono così efficace. 

L’aria delle nostre città è tutto fuorché cristallina, lo stress è fedele compagno delle nostre giornate e, parliamoci chiaro, i vent’anni sono passati da un pezzo. Tutti ottimi motivi per dedicare qualche coccola alla nostra pelle; a cominciare dal viso, che racconta chi siamo a noi stesse e agli altri. Se è pressoché impossibile trovare qualcuno che scordi la crema idratante al mattino, c’è un altro prodotto preziosissimo sul quale, però, si fa ancora parecchia confusione. Stiamo parlando del siero viso.

Cos’è il siero viso, un concentrato di proprietà

Qualsiasi prodotto per la skincare contiene una serie di principi attivi, presi in prestito dalla natura e assemblati in laboratorio per giungere alla formulazione ottimale. Il siero viso si contraddistingue perché questi principi attivi sono presenti in concentrazioni altissime; questo è possibile grazie all’imponente lavoro di ricerca e sviluppo che è stato condotto negli ultimi anni.

Se ti è mai capitato di provarne uno, ti sarai resa conto che la sua texture liquida e leggerissima non ha nulla a che spartire con l’untuosità di un olio o anche solo di una crema. Anche questa particolare consistenza non è un caso, anzi, è alla base della sua efficacia, perché permette ai principi attivi di raggiungere gli strati più profondi dell’epidermide. Per un’azione mirata, quindi, basta prelevare poche gocce e applicarle direttamente sulle zone da trattare.

Che differenza c’è tra il siero viso e la crema 

Ciò significa che il siero viso è un’alternativa alla crema? È più corretto definirlo come un suo alleato. Fermo restando che sono gli specifici principi attivi a determinare l’effetto (che può essere rassodante, anti-age, purificante…), il siero si caratterizza appunto per la sua texture liquida che consente il loro assorbimento immediato.

La crema invece dal punto di vista chimico è un’emulsione di sostanze oleose e acquose. Senza addentrarci troppo nei dettagli tecnici, a noi interessa sapere che così facendo la crema resta più in superficie e rinvigorisce il film idrolipidico della pelle; cioè, in parole più semplici, quello stato protettivo composto di acqua e sebo che la protegge dagli elementi esterni. 

Il siero giusto per idratare e combattere i segni del tempo

Pronte a cominciare? Orientarsi tra le varie formulazioni disponibili in commercio non è la cosa più facile del mondo, ma un valido siero viso adatto a tutte le pelli – anche le più sensibili – è Action Hyalufill Serum di Mediterranea Cosmetics. 

Protagonista assoluto è l’acido ialuronico: se è noto come l’idratante e antiage per eccellenza, ci sarà un motivo! Ad alto peso molecolare, trattiene l’acqua sulla superficie della pelle evitandone l’evaporazione; a basso peso molecolare, penetra in profondità e ripara il tessuto, rendendolo più turgido ed elastico. Il braccio destro dell’acido ialuronico è l’estratto di magnolia, capace di rendere la pelle più elastica e resistente, contrastando gli stati infiammatori che contribuiscono al suo precoce invecchiamento. A completare la squadra di principi attivi sono la vitamina E, che ha azione antiossidante e combatte i radicali liberi, e l’olio di oliva, idratante ed emolliente.

Il risultato? Una pelle ben idratata, visibilmente più vellutata e distesa; un notevole attenuamento dei rossori e delle linee sottili, spie della stanchezza e del tempo che passa; e una gradevole sensazione di fresco che aiuta ad affrontare meglio la giornata.

Come e quando applicare il siero viso

Per consentire ai principi attivi di penetrare nell’epidermide e liberare tutte le loro preziose virtù, il siero va applicato sulla pelle già detersa e perfettamente asciutta. Per un’azione efficace bastano poche gocce da distribuire sul viso con un leggero e piacevole massaggio, partendo dal centro e procedendo verso l’esterno (ad eccezione del contorno occhi). Ci vuole più tempo a spiegarlo che a farlo, perché l’operazione richiede pochi secondi ed è davvero semplicissima: considerati i risultati, possiamo proprio dire che ne vale la pena! 

Una volta assorbito il siero viso, si può passare alla propria crema preferita. È fondamentale ricordare che qualsiasi crema (da giorno, da notte, antirughe, idratante…) va applicata sempre dopo, non prima! In questo secondo caso, infatti, creerebbe un effetto barriera vanificando l’efficacia del siero. Dopodiché si può procedere al make-up, come da abitudine.

Foto apertura: deagreez / 123rf.com