Capelli

Acconciature capelli corti e lunghi: le più belle e semplici da realizzare

Dalla coda effetto “bubble” al carrè con i capelli all’indietro: ecco 10 acconciature facili e veloci da provare questa primavera.

Dalla coda effetto “bubble” al carrè con i capelli all’indietro: ecco 10 acconciature facili e veloci da provare questa primavera.

Andiamo sempre di fretta, la nostra vita quotidiana è sempre molto frenetica e in genere non abbiamo minuti preziosi da dedicare alla cura dei nostri capelli, ma ora che, vista la tragica situazione che stiamo affrontando, siamo costrette a rimanere in casa che direste di impiegare questo tempo per prendere dimestichezza con spazzola e forcine e imparare a realizzare nuovi hairstyle sbarazzini o acconciature per cerimonie?

Ci sono acconciature facili e veloci che ci torneranno molto utili una volta che ci saremo lasciate alle spalle quest’emergenza e saremo tornate alle nostre solite abitudini.
Che abbiate i capelli lunghi o corti, sono tantissimi gli hairstyle che si possono sperimentare per avere un aspetto sempre ordinato in poche e semplici mosse.

Dal semiraccolto laterale alla bubble ponytail: eccone 10 che dovreste assolutamente provare!

5 acconciature per capelli lunghi

  1.  Perfetto soprattutto durante la stagione calda, quando le temperature alte ci faranno sudare e ci impediranno di mantenere una piega perfetta, il messy bun che altro non è che lo chignon “spettinato”, un hairstyle super chic che si adatta ad ogni tipo di capello.
  2. Se siete stanche della solita coda di cavallo, provate a realizzare la bubble ponytail, la coda “effetto bolla” che piace tanto alle reginette del web. Come si fa? Basta fare una semplice coda, inserire tanti piccoli elastici, ben distanti uno dall’altro, e allentare le ciocche in modo da creare delle vere e proprio bolle.
  3. Chi ha i capelli lunghi, non può non imparare a fare la treccia a corona, una delle acconciature più trendy del momento. Per realizzarla bisogna solo dividere i capelli in due sezioni, creare due code, fare due trecce, portare a sinistra la treccia di destra e, viceversa, portare a destra la treccia di sinistra e poi fissare il tutto con l’aiuto delle forcine.
  4. Se amate i semi raccolti lasciatevi ispirare dalla chioma di una delle dive più amate di sempre, Brigitte Bardot che negli anni ’60 amava sfoggiare un bellissimo stile semi raccolto contraddistinto da capelli cotonati che davano volume, la frangia e un bel fiocco a esaltare il tutto.
  5. Perfetto per chi vanta una lunga chioma, anche con chignon con la treccia che rappresenta un’ottima alternativa al solito bun. Per realizzarlo si deve solo fare il classico chignon e lasciare libera una bella ciocca in modo da andare a creare la treccia da avvolgere poi intorno al bun.

5 acconciature per capelli corti

  1. Se sognate un hairstyle elegante e super chic, è lo chignon basso ciò che fa per voi. Potete realizzarlo sia con la riga in centro che laterale, sia con i capelli mossi che con i capelli lisci.
  2.  Semplice ma di grande effetto, il semi raccolto con torchon. Come realizzarlo? Prendendo delle piccole ciocche e attorcigliandole su sé stesse in modo da creare tanti piccoli torchon da fissare con le forcine.
  3. Chi ha i capelli corti in questa stagione potrebbe anche optare per un bellissimo carrè all’indietro che assicura un effetto a dir poco sofisticato e che potrà essere sfoggiato anche nelle occasioni speciali. Per ottenerlo basta cotonare per bene i capelli e poi portarli all’indietro con aiutandovi con un po’ di gel.
  4. Se amate le acconciature laterali, provate per un bel raccolto. Dovete solo legare i capelli tutti da un lato e divertirvi a impreziosirli con elastici dai colori estrosi, coroncine di fiori, fermagli preziosi e molto altro ancora.
  5. Sempre molto gettonati durante la stagione calda, i capelli effetto bagnato, uno dei big trend della primavera-estate e che si può replicare sia sui capelli lunghi che su quelli corti. In fondo serve solo munirsi di un bel quantitativo di gel!
  6. E per finire, potete divertirvi a intrecciare i vostri capelli in trecce per capelli corti, che incorniaciano il viso in modo romantico e sbarazzino. Perché per fare le trecce non serve necessariamente avere capelli lunghi.