Taglio scalato: idee per capelli lunghi, corti e di media lunghezza

Guida Guida

Sta bene a tutte, si adatta ad ogni tipo di capello e ad ogni hairstyle: ecco perché il taglio scalato è il più trendy del momento!

Sta bene a tutte, si adatta ad ogni tipo di capello e ad ogni hairstyle: ecco perché il taglio scalato è il più trendy del momento!
Ti potrebbero interessare

Dallo scalato medio al più corto caschetto scalato: se vi piace sempre curiosare tra i beauty trend della stagione e avete già avuto modo di scoprire quali saranno le novità per questa primavera-estate 2020 probabilmente sapete già che tra gli haircut di tendenza del momento c’è anche lui, il taglio scalato. Che abbiate i capelli alle spalle o cortissimi, lisci o ricci, con o senza frangia, anche in questa stagione, in attesa che tutto torni alla normalità e che i parrucchieri riaprano presto, potrete contare su questo taglio così dinamico e sbarazzino.

Taglio scalato e taglio sfilato sono la stessa cosa? 

A differenza del taglio sfilato, che mira sfoltire i capelli e dare movimento e leggerezza alla chioma, il taglio scalato viene realizzato giocando con ciocche di lunghezza diversa che danno volume alla chioma e donano un effetto molto naturale. Se per le sue caratteristiche il taglio sfilato è sconsigliato a chi ha i capelli particolarmente fini o rovinati, il taglio scalato è decisamente più versatile e si adatta bene a qualsiasi capello e anche a moltissime forme del viso.

A chi sta bene il taglio scalato? 

Il bello del taglio scalato è che sta bene a (quasi tutte): addolcisce i lineamenti di coloro che hanno il viso quadrato o tondo, valorizzano molto bene i visi piccoli e, se abbinati a una bella maxi frangia, donano molto anche ai visi lunghi o ovali. E ciò che piace del taglio scalato è il fatto che si possa portare tranquillamente con ogni tipo di hairstyle: con i capelli lisci, mossi e persino con quelli ricci. Cosa volere di più!

Ispirazioni per il taglio scalato 

Taglio evergreen che compare ogni anno tra i beauty trend da seguire, il taglio scalato si presta a mille diverse interpretazioni e può essere scelto tenendo conto di vari parametri: il tipo di capello, la lunghezza della chioma, la forma del viso… Come trovare l’ispirazione giusta? Pinterest e Instagram sono sempre un’ottima fonte di ispirazione e anche star e trend setter non sono da meno. Visto che sfoggiano sempre tagli all’ultimo grido, passare allo scanner le loro foto e prendere spunto dai loro hairstyle può rivelarsi una buona idea!

Idee per taglio scalato su capelli lunghi 

Chi ha i capelli molto lunghi e ha voglia di un cambio di look senza però rinunciare alla lunghezza potrebbe optare per una scalatura sulle ciocche davanti in modo da incorniciare il viso, esaltare i lineamenti e alleggerire la chioma senza però accorciare i capelli. Tra i tagli per capelli lunghissimi scalati, quelli con maxi ciuffo laterale o frangia piena, l’ideale per chi ha il viso ovale, o quelli in stile grunge, d’ispirazione anni ’70, che spopolano già da qualche stagione.

Idee per taglio scalato su capelli medi

Se ai capelli sfilati preferite le chiome scalate e cercate dei tagli che si adattino bene ai capelli di media lunghezza, potete puntare su un bel long bob scalato, da portare sia con i capelli lisci che con i capelli mossi; oppure sullo swag, quel taglio molto scalato, da portare rigorosamente con i capelli spettinati e con la frangia, che dona volume prevalentemente nella parte superiore. Per un look ancora più sbarazzino, anche il mullet, che vuole capelli molto corti davanti e più lunghi dietro, potrebbe fare per voi.

Idee per taglio scalato su capelli corti 

Anche chi hai i capelli corti può tranquillamente regalarsi un nuovo taglio scalato. Su cosa indirizzarsi? Il pixie cut, oltre a essere super stiloso, è anche uno dei tagli più gettonati del momento, ma anche con i classici caschetti corti, da portare con capelli mossi o effetto bagnato, non si sbaglia mai.

Foto apertura:epicstockmedia-123.RF

Bellezza e stile
SEGUICI