Audrey Hepburn: 5 lezioni di stile senza tempo

Guida Guida

Audrey Hepburn e il suo stile intramontabile racchiusi in 5 consigli di stile che ogni donna dovrebbe tenere sempre a mente.

Raro e inimitabile, lo stile di Audrey Hepburn è uno dei più belli e raffinati di sempre e, soprattutto, è intramontabile. L’attrice britannica, che nel corso della sua carriera ha lavorato con i più grandi registi e con i più famosi attori del suo tempo, è rimasta un’assoluta icona di stile alla quale, tutt’oggi, molte donne si ispirano.

Ecco 5 lezioni di stile senza tempo che Audrey Hepburn ci ha lasciato...

Il suo chignon a banana è, ancora oggi, un’acconciatura bon ton tra le più copiate e riproposte da star del cinema e dello spettacolo: è stata proprio Audrey Hepburn tra le prime a sfoggiarlo. Frangetta sfilzata o leggermente spostata su un lato della fronte e chignon leggermente cotonato sulla testa e bloccato da forcine o, talvolta, da luminose coroncine.

 

Un post condiviso da Live luxury (@110ma45) in data:

Sul suo chignon a banana, alcune volte, Audrey Hepburn amava mettere un foulard e il suo modo di indossarlo è per noi una seconda e importante lezione di stile. Piegato in due, a triangolo, a coprire tutto il capo, con fiocco o con doppio giro al collo: difficilmente l’affascinante attrice faceva a meno di questo accessorio e tutte noi possiamo prendere esempio da lei per indossare il foulard, tornato di gran moda nelle ultime stagioni.

I suoi occhiali da sole, in particolare quelli indossati in Colazione da Tiffany sono un altro degli accessori intramontabili di Audrey Hepburn!

Nel film passato alla storia, l’attrice britannica indossava un paio di occhiali dello stilista Oliver Goldsmith, con montatura spessa e lenti leggermente a punta, indossati anche da Catherine Deneuve e diventati uno dei modelli più di moda in quegli anni, nonché più copiati anche negli anni a venire dalla più grandi case di occhiali.

Le scarpe che Audrey Hepburn amava indossare sono tutt’oggi sinonimo di eleganza, stile e femminilità: si tratta delle décolleté kitten heels. Le scarpe tipicamente a punta e con tacco basso (2-3 cm), tornate tanto di moda anche per la Primavera Estate 2017, erano molto amate dall'attrice che, vista la sua altezza, (1,70cm) non aveva certo bisogno di tacchi vertiginosi e scomodi.

Audrey Hepburn ci ha lasciato un'importante lezione di stile anche in tema di gioielli. L’attrice non esagerava mai, non indossava mai un monile di troppo. Amava soprattutto collier, orecchini e spille.

Le perle, poi, indossate anche in più fili, erano le sue migliori amiche!
 

 

Un post condiviso da Audrey Hepburn🌸🌟 (@audrey_hepburn_pics) in data:


>>>LEGGI ANCH
E: La moda degli anni '50: dallo stile bon ton al look delle pin up

Foto aboutfaceskincare.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI