Cos'è lo stile Hygge?

Domande Domande & Risposte

Hygge è un termine danese e norvegese che si pronuncia “hoo-gah” e che indica un modo di vivere che rende le persone più felici perché basato su un senso di sicurezza, accoglienza, comodità e familiarità.

Questo concetto indica sensazioni di appagamento e di benessere godendo di cose semplici della vita: svegliarsi in una fredda mattina avvolti da una calda coperta, leggere un libro sul divano durante una giornata piovosa, bere una tazza di cioccolata calda in una giornata di neve intensa: tutto ciò significa sperimentare l’Hygge.

Il successo di questo stile di vita si è diffuso a tal punto da essere declinato anche nell’arredamento degli ambienti domestici.

Arredare casa in stile Hygge significa creare ambienti caldi e accoglienti in cui dominano materiali naturali come il legno, il cotone e la lana.

Molto apprezzati sono i colori chiari e neutri come il bianco, il beige, il tortora e il giallo paglierino che vengono adattati tanto ai complementi di arredo, come cuscini pouf e tappeti, quanto agli infissi o alle pareti di casa.

Completano un ambiente Hygge la presenza di piante d’appartamento, come la Sansevieria e la Dracena, e vari punti luce che ricreano un’atmosfera soffusa come le abat-jour nel salotto e le piccole candele di colore bianco sistemate sopra una mensola o sopra il camino.

La principale sede dell'Hygge dovrebbe essere la casa, tuttavia nulla vieta di riproporre ed estendere questo stile di vita e di arredo anche in contesti lavorativi come gli uffici.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI