Bucato profumato: come farlo con prodotti naturali

Guida Guida

Vuoi che il tuo bucato profumi di buono ma senza ricorrere a prodotti chimici? Prova a seguire questi rimedi naturali.

Tutti vogliono un bucato profumato e il desiderio diventa ancora più intenso soprattutto se il risultato si ottiene con metodi naturali.

Infatti la maggior parte delle persone, quando deve fare il bucato, per regalare un buon profumo alla propria biancheria, si trova a dover ricorrere a prodotti chimici, dannosi per l’ambiente e la salute.

Ma come è possibile profumare il bucato usando soli prodotti naturali?

Una prima soluzione consiste nell’utilizzare scaglie di sapone di Marsiglia aggiungendole direttamente al bucato, introdotto nel cestello della lavatrice.

Il sapone di Marsiglia è un buonissimo prodotto, completamente naturale, che si impiega in molti ambiti per l’igiene della casa e della persona e regala un gradevole profumo di pulito.

Un altro rimedio naturale consiste nel profumare il bucato ricorrendo agli oli essenziali: è sufficiente metterne qualche goccia nella vaschetta dell’ammorbidente per regalare alla biancheria la fragranza che più si preferisce.

Le essenza più usate per il bucato di solito sono l’olio di lavanda, l’olio di tea tree, quello di eucalipto, quello di menta, quello di limone e anche quello di rosmarino.

Per chi ben sopporta i profumi più decisi si può ricorrere anche all’aceto bianco, versando nella vaschetta dell’ammorbidente due parti d’aceto bianco e una di acqua.

L’aceto bianco agisce non solo come profumante, ma anche come ammorbidente e in più rimuove dai tessuti i residui di sapone e dalla lavatrice tutti i residui di calcare che si sono accumulati nel tempo, lavaggio dopo lavaggio.

Il bucato uscirà dalla lavatrice quasi privo di odore: il profumo d’aceto s’intensificherà man mano che gli indumenti si asciugheranno.

Infine un altro metodo naturale molto usato è quello di riporre tra il bucato asciugato sacchettini contenenti foglie di menta piperita oppure chiodi di garofano o pezzettini di cannella oppure origano essiccato.

Ed ecco fatto: come vedi per donare un buon profumo al tuo bucato, in modo naturale, non è affatto complicato, basta solo cambiare le proprie abitudini e scegliere, dopo vari tentativi, la soluzione che meglio ti soddisfa.

foto © Konstantin Yuganov - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI