Cavia peruviana: la corretta alimentazione

Guida Guida

La cavia peruviana ha delle abitudini alimentari piuttosto particolari: è importante seguire una dieta corretta per non metterne a repentaglio la salute. 

La corretta alimentazione per la cavia peruviana o porcellino d’India è costituita da una dieta di tipo vegetariano con l’integrazione di prodotti contenenti la vitamina C. La cavia peruviana è infatti un animale erbivoro che deve mangiare erba e fieno e, poiché non è in grado di sintetizzare la vitamina C, necessita quotidianamente di integratori specifici.

La mancanza di vitamina C provoca nella cavia una ipovitaminosi C che è responsabile di danni alle ossa, emorragie e nei casi più gravi provoca anche la morte.

A torto molte persone tendono a somministrare alle cavie dei mangimi per cavie contenenti estrusi e semi di mais e girasole che risultano nocivi prima di tutto perché non permettono di limare correttamente i denti - che nella cavia, come nei conigli, sono a crescita continua - e poi perché si sedimentano nell'apparato digerente, provocando un rallentamento del transito intestinale.

Dunque l’alimentazione corretta della cavia peruviana deve comprendere fieno di ottima qualità, pellet appositi per cavie, frutta e verdura.

cavia peruviana alimentazione

Il fieno deve contenere erbe miste e non essere per nulla polveroso: la cavia deve averlo sempre a disposizione per mangiarlo e rosicchiarlo, limando così i denti e favorendo il corretto transito intestinale.

Il pellet deve essere realizzato unicamente con erbe pressate e disidratate e non deve assolutamente contenere semi o cereali.

La frutta va data alla cavia con moderazione per non provocare disturbi intestinali e deve essere sempre fresca: vanno bene pezzetti di mele, pere, albicocche, pesche, meloni e fragole.

Anche le verdure vanno date alla cavia sempre fresche e in piccoli pezzi: sono indicate carote, sedano, ravanelli, zucchine, broccoli, cavoli, radicchio, zucca, cicoria e spinaci.

Oltre ai semi sono assolutamente da escludere dalla dieta il latte e i latticini in quanto i porcellini d'India sono intolleranti al lattosio, il pane, la pasta, il riso, i biscotti e i dolci, soprattutto il cioccolato in quanto tossico.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI