Le 5 malattie del canarino più comuni

Classifica Classifica

I canarini sono animali gioiosi che però si rivelano anche piuttosto fragili dal punto di vista della salute: scopriamo quali malattie possono contrarre.  

I canarini sono animali fragili e delicati e possono essere colpiti da svariate malattie che si raggruppano principalmente in quattro categorie: enteriche, respiratorie, parassitarie e infettive. Se il canarino è colpito da una patologia tende a indebolirsi, perdendo la vivacità che lo contraddistingue, e inizia a nascondere il capo tra le piume.

Occorre prestare attenzione ai vari segnali per intervenire subito sottoponendo a cure appropriate il canarino: andiamo quindi a scoprire quali sono le malattie più comuni che può contrarre questo volatile.

5. Malattie enteriche

Dissenteria, Enterite e Candidosi sono le più frequenti patologie che colpiscono l’apparato digerente dei canarini: sono causate prevalentemente da un’alimentazione scorretta. Queste patologie si manifestano con diarrea, dimagrimento veloce, rigonfiamento del piumaggio e perdita di vivacità. Occorre consultare subito il veterinario per le cure necessarie e fornire frutta fresca e cibo privo di grassi.

4. Malattie respiratorie

Asma e aspergillosi sono le tipiche malattie che possono colpire l’apparato respiratorio dei canarini: questo accade a causa di batteri e parassiti che proliferano in ambienti sporchi e umidi. I canarini respirano le spore contaminate e manifestano respiro affannoso, rantoli, scolo nasale, vomito e diarrea. Si deve allontanare subito il cantino dall’ambiente malsano e consultare il veterinario per le cure necessarie.

3. Malattie parassitarie

Tigna e acariasi sono alcune delle malattie parassitarie che possono colpire i canarini, soprattutto nei grandi allevamenti. Pidocchi, coccidi e acari si annidano nella cute e sotto il piumaggio causando arrossamento della pelle, prurito, croste e perdita parziale delle penne. Se i parassiti si annidano nell’intestino provocano ventre gonfio e diarrea mentre se si annidano nella trachea determinano difficoltà respiratorie.

2. Malattie infettive

Le malattie infettive sono causate da virus che attaccano di solito la cute e l'intestino del canarino. Si tratta di malattie gravi che possono portare alla morte dei canarini e che si diffondono velocemente causando violente scariche di diarrea, perdita d'appetito, sonnolenza, sete eccessiva e piumaggio opaco. Una delle più temibili patologie infettive che colpisce i canarini è il Vaiolo che può presentarsi nella forma cutanea o in quella respiratoria o in quella difterica. In tal caso il veterinario prescrive una cura a base di antibiotici il cui dosaggio dipende dalla gravità e dallo stadio della malattia.

1. Malattie oculari

Foto cold0328 / 123RF Archivio Fotografico

I canarini più anziani sono soggetti a cataratta degli occhi, che può essere bilaterale o monolaterale. Siccome si tratta di una patologia trasmissibile geneticamente, è meglio non far accoppiare i canarini affetti da cataratta.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI