5 giochi perfetti per il criceto

Classifica Classifica

Il criceto è un animale molto attivo e anche curioso: per non farlo annoiare è necessario mettergli a disposizione dei giochi stimolanti. 

Roditore di piccola taglia, simpatico e paffuto, il criceto viene sempre più scelto dalle famiglie come animale da compagnia perché non richiede attenzioni costanti come, ad esempio, il cane. Ciò non vuol dire però che non si debba passare del tempo con lui e non pensare al suo divertimento allestendo nella sua gabbia dei giochi stimolanti o interagendo con lui personalmente. Vediamo allora alcuni dei giochi che si possono proporre per far giocare un criceto.

5. Il tunnel

Il tunnel piace molto ai criceti che amano infilarsi al suo interno: prova a prendere i tubi di cartone della carta igienica o quelli più lunghi della carta da cucina oppure delle patatine. Al suo interno puoi posizionare qualcosa da sgranocchiare che attirerà l'attenzione del roditore. Come vedi, senza spendere un euro, ma usando materiali di recupero, puoi far divertire il tuo criceto.

4. Il labirinto

Il criceto adora girovagare in un labirinto, soprattutto se il padrone lo aiuta con la mano indicandogli la strada verso l’uscita. Una volta uscito dal labirinto può essere premiato con un pezzetto di frutta o di formaggio, un alimento che tutti i criceti adorano.

3. La ruota

La ruota per criceti non può mancare in una gabbia per roditori: il criceto, soprattutto nelle ore notturne, si diverte a salirci e a correre. Per rendere più sicuro questo attrezzo e impedire che il criceto possa scivolare tra un raggio e l’altro ferendosi le zampe, si può infilare una striscia di cartone larga come i raggi della ruota, tra un raggio e l’altro per tutta la circonferenza.

2. La palla

La palla per il criceto è un gioco che riproduce lo stesso principio della ruota e che si rivela un ottimo esercizio per mantenere in forma il roditore. Il criceto va inserito dentro la palla che va lasciata in una stanza ampia e sgombra di ostacoli per poter rotolare liberamente. Per non rischiare di annoiare o affaticare troppo il criceto è bene non lasciarlo per più di trenta minuti nella palla.

1.Le mani

Il criceto si diverte un mondo a giocare sulla mano del padrone infilandosi tra le sue dita: per maneggiare un criceto bisogna cercare di prenderlo delicatamente e prestare attenzione a non stringerlo troppo. E' un tipo di interazione che richiede confidenza con il proprio criceto e si rivela un gioco ideale se non si dispone di altro per farlo divertire.
 

Animali e cuccioli
SEGUICI