5 cose che non sai sui wombat

Classifica Classifica

Scopriamo alcune caratteristiche insolite e anche buffe del wombat, il simpatico marsupiale che vive in Australia. 

Buffo marsupiale dell'Australia, il wombat è un erbivoro con forti incisivi che ricordano quelli dei roditori. Fisicamente dotato di zampe corte e tozze, il vombato sembra un animaletto innocuo e tenero ma se provocato o infastidito può rivelarsi pericoloso: infatti quando carica, è in grado di scaraventare a terra un uomo, mentre i denti affilati possono infliggere gravi ferite. Scopriamo alcune cose insospettabili di questo marsupiale che è considerato uno dei più caratteristici animali australiani.

5. Cacca cubica

Il wombat fa palline di cacca dalla forma di cubo: ciò dipende dalla secchezza delle feci dell'animale il cui processo digestivo può durare dai 14 ai 18 giorni.

4. Marsupio posteriore

Le femmine del vombato presentano il marsupio per la crescita dei piccoli sul di dietro: in questo modo i cuccioli non vengono colpiti dalla terra quando la mamma scava i tunnel sotterranei.

3. Denti sempre crescenti

Gli incisivi dei wombat, sono lunghi e affilati ma hanno anche la particolarità di crescere in continuazione: i denti rimangono tuttavia sempre della stessa lunghezza perché vengono affilati mordendo corteccia e radici.

2. Veloce corridore

Il wombat sembra goffo e lento ma in realtà, grazie alle zampe robuste e tozze, riesce a correre su brevi distanze fino a 25 miglia orarie.

1. Accoppiamento insolito

I wombat si accoppiano in maniera piuttosto curiosa: le femmine quando sono nel periodo di fertilità, tendono a mordere il sedere del maschio per attirarne l'attenzione.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI