Cani di razza: come curare un dalmata

Guida Guida

Fedele e intelligente, il Dalmata è un cane impegnativo da educare ma che regala grandi soddisfazioni. Ecco come prendersi cura di questa razza. 

Cane dalle origini controverse, il Dalmata deriverebbe dalla Croazia secondo quanto stabilito dalla FCI, anche se l’Inghilterra è considerata la sua patria d’adozione. Inserito nel gruppo 6 “Segugi e cani per pista di sangue” e inserito inizialmente tra i cani da caccia, come testimonia l’aspetto braccoide, il Dalmata è diventato ben presto un cane da carrozza e poi, nonostante la taglia considerevole, un cane da compagnia.

Il Dalmata ha un temperamento attivo e giocoso e necessita di trascorrere diverso tempo all’aperto, svolgendo varie attività.

Tuttavia è bene specificare che i cani di razza dalmata non sono adatti a vivere fuori casa, perché il pelo raso non garantisce loro un’adeguata protezione contro le basse temperature invernali.

Il Dalmata è un cane intelligente e piuttosto sensibile, che non va lasciato da solo per troppo tempo: se non riceve adeguata attenzione è capace di diventare dispettoso e distruttivo. Non è certo un cane per tutti: non è semplice da educare e addestrare perché è piuttosto indipendente, orgoglioso e caparbio, e tende a fare il finto tonto quando non gli va di obbedire a un ordine.

cane dalmata

I cani di razza dalmata necessitano dunque di un padrone in grado di capirli, di amarli per quel che sono e di avere con loro un rapporto alla pari.

Il Dalmata si rivela, oltre che un buon cane da compagnia, anche un buon guardiano della proprietà e che ama fare anche attività fisica: non a caso del suo passato da cane da carrozza sono rimasti alcuni retaggi come l’amore per i cavalli e la gioia di seguire il padrone mentre va in in bicicletta.

I cani di razza dalmata sono purtroppo predisposti ad alcuni problemi di salute come la sordità, i calcoli renali e la tiroidite autoimmune. Infatti più del 20% dei cani di razza dalmata è sordo da almeno un orecchio mentre i calcoli renali sono dovuti a un difetto nel metabolismo dell'acido urico.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI