Come sfruttare l'Origano in cucina e non solo

Guida Guida

L'origano col suo profumo intenso e unico è tra le più antiche e diffuse piante aromatiche. Scopriamo tutte le qualità dell'origano anche per la salute.

L'origano è una pianta apprezzata fin dall'antichità: oltre che per le sue qualità aromatiche e curative, la pianta dell'origano è capace di abbellire il nostro giardino o il nostro balcone.

L'origano, infatti, cresce abbastanza fitto e produce dei fiorellini molto decorativi, sui toni tra il bianco e il rosa, che spargono il loro aroma nell'aria rendendo piacevole coltivare la pianta anche sul balcone di casa.

Gli usi dell'origano in cucina

Dell'origano si usano sia le foglie che i fiori e, in cucina, è un'ottima pianta aromatica: arricchisce i nostri piatti donando loro un'arma particolare.

E' un vero e proprio insaporitore naturale, capace di dare una marcia in più anche a un semplice piatto di insalata. Perfetto se utilizzato per aromatizzare il sale e da usare quindi all'occorrenza, l'origano è inoltre la perfetta erba aromatica da abbinare in modo ottimale sia alle carni che al pesce.

Il piatto su cui l'origano, probabilmente, è più famoso è senza dubbio la caprese. La mozzarella tagliata a fettine, accompagnata da fette di pomodori di stagione sormontati da una manciata di origano: si tratta di vera e propria estasi per l'olfatto e le papille gustative!

Provate, poi, ad aggiungerlo alle vostre bruschette di pomodoro: non ne rimarrete delusi!

Qui di seguito gli altri alimenti che è possibile insaporire con l'origano:

  • insalate e verdure
  • formaggi
  • salse e sughi
  • pane
  • pizze e torte salate
  • frittate

bruschette pomodoro origano

Foto di apertura danilocarriglio © 123RF.com

Le proprietà dell'origano

L'origano non è ottimo solo come insaporitore: sono molte le sue proprietà benefiche sull'organismo.

L'origano è infatti una pianta dalle molte qualità terapeutiche, grazie al suo contenuto di fenoli e beta-cariofillene.

Per questo viene sfruttato sia in medicina alternativa che in prodotti di bellezza come antisettico e antiossidante. L'infuso di origano, poi, è un ottimo rimedio per combattere la cellulite.

Grazie al suo olio essenziale e alle proprietà che contiene sia nei fiori che nelle foglie, l'origano viene utilizzato in erboristeria e in profumeria, anche per uso terapeutico, in particolare per:

  • curare infezioni e malattie da raffreddamento
  • per le proprietà antibatteriche e antisettiche
  • per le proprietà diuretiche
  • le proprietà digestive
  • le proprietà purificanti
  • le proprietà deodoranti
  • le proprietà lenitive e antispastiche

A seconda del disturbo, si utilizza l'infuso o l'olio essenziale.

Va sottolineato che l'olio essenziale può avere seri effetti collaterali e indesiderati, occorre quindi utilizzarlo in dosi minime e sempre sotto il controllo di un medico e/o omeopata esperto.

Come coltivare l'origano e quando raccoglierlo

L'origano si coltiva facilmente in vaso: abbiate però l'accortezza di posizionare il vaso in modo corretto, perché questa pianta ama le zone ben soleggiate e ventilate.

Fiorisce nella tarda primavera e occorre raccogliere i rami fioriti per sfruttarne le proprietà. D'inverno perde tutte le foglie e sembra morire, ma all'inizio della primavera ricomincia a produrre i nuovi getti.

Le foglie dell'origano si utilizzano normalmente dopo averle essiccate.

Come conservare l'origano

Si cimano alcuni rametti, si legano insieme alla base con un filo di cotone e si appendono in un luogo fresco e al buio a testa in giù.

Una volta seccate le foglie si tritano e si possono conservare in un barattolo di vetro, chiuso, per circa un anno.

L'origano è una pianta che aumenta le sue qualità aromatiche dopo l'essiccazione.

Ricette con l'origano

Qui di seguito trovate qualche ricetta che prevede l'uso dell'origano. Sappiate che potete sperimentare e creare il vostro piatto perfetto con l'origano!

Foto di apertura lola1960 © 123RF.com

 

Prezioso origano

Per rinfrescare e profumare il bagno, unire una manciata di fiori di origano all'acqua. Applicare un impacco di fiori di origano per curare il torcicollo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI