Fritto perfetto: come tagliare le patate a bastoncino in 4 modi

Video Video
Ti potrebbero interessare
Avete voglia di preparare delle gustose patatine fritte a bastoncino direttamente a casa? Tagliarle bene è importante! Ecco come fare per ottenere un risultato impeccabile. 

Croccanti, saporite, irresistibili: le patatine fritte fanno impazzire grandi e piccini.

Nel prepararle è importante non sottovalutare che, per ottenere un fritto perfetto, è necessario tagliare le patate con un buon coltello, in modo più o meno sottile (a seconda dei gusti), ma sempre uniforme.

Se volete tagliarle a bastoncino, potete scegliere 4 modalità differenti.

Fritto perfetto: come tagliare le patate a bastoncino

  1. Lava e pela una patata.
  2. Squadra i lati della patata, fino a ottenere una forma rettangolare.
  3. Taglia a fette (2 cm, 1,5 cm, 0,3 cm, 0,1 cm) nel senso della lunghezza.
  4. Sovrapponi le fette di uguali dimensioni, quindi taglia a bastoncini più o meno sottili (di seguito indichiamo 4 diverse dimensioni) in base al risultato che vuoi ottenere.

Le dimensioni delle patate a bastoncino

  • Paglia: 0,1 x 8 cm
  • Fiammifero: 0,3 per 8 cm
  • Francese: 1,5 x 8 cm
  • Ponte nuovo: 2,5 x 8 cm
CREDITS

Chef: Silvia Bisogno
Regia e montaggio: Maurizio Poletti
Dir. fotografia: Claudio Lucca
Produzione: Michele Rossi
Ass. di produzione: Claudiu Rednic

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI