Gamberi glassati

Guida Guida

Un delizioso antipasto di pesce da proporre ai propri ospiti per fare un'ottima figura.

Un delizioso antipasto di pesce da proporre ai propri ospiti per fare un'ottima figura.
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Antipasti
  • PorzioniPorzioni: 4-6
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min

I gamberi glassati costituiscono un antipasto veloce da leccarsi i baffi. Perfetti per stuzzicare l’appetito, sono semplicissimi da preparare e pronti in poche mosse, insomma, a prova di principiante.

Nonostante questo, i gamberi caramellati al miele sono ideali per fare un’ottima figura con i propri commensali. Particolarmente gustosi grazie alle spezie utilizzate, si possono inserire in un qualsiasi menù di pesce. Oltre che per aprire un pasto, si possono proporre come secondo piatto, da abbinare ad una insalata mista o ad un contorno di verdure a piacere.

Un consiglio per servirli al meglio? Accompagnateli con una salsa dal sapore delicato, come una maionese tradizionale o allo yogurt, meglio se fatta in casa.

 

Ingredienti dei gamberi glassati

  • 30 gamberi
  • 1 lime
  • 50 gr di miele
  • 3 spicchi di aglio
  • olio extra vergine d'oliva qb
  • 1 anice stellato
  • 12 piccoli peperoncini
  • timo qb
  • sale qb

Procedimento:

  • Pulite i gamberi lasciando solo la coda ed infilzatene 3 su ogni spiedino di legno.
  • Nel frattempo, in una padella, fate rosolare gli spicchi di aglio in olio caldo.
  • Una volta dorati, eliminate gli spicchi di aglio ed aggiungete il miele, il succo del limone (ed un po' di scorza grattugiata), l'anice stellato ed i peperoncini.
  • Dopo qualche minuto aggiungete anche gli spiedini di gambero e fate cuocere per circa 5 minuti per lato, fino a quando entrambi i lati non saranno caramellati.
  • Servite i gamberi guarnendo ogni spiedino con un peperoncino e qualche fogliolina di timo.

Dalla salsa di soia alle mandorle, le varianti dei gamberi caramellati

La ricetta si presta a diverse varianti perfette per accontentare tutti i gusti. I gamberi al miele e salsa di soia, ad esempio, hanno un sapore più deciso grazie al famoso condimento orientale, che ben si sposa – il sushi non è che un esempio - con il gusto del pesce.

Optando, invece, per i gamberi caramellati con mandorle, la nota croccante della frutta secca regalerà al piatto una marcia in più particolarmente apprezzata dai palati più esigenti.

Le ricette con i gamberi sono tante, è vero, ma un antipasto come questo è decisamente lontano dalle solite proposte e permette di portare in tavola una pietanza veramente originale.

Foto apertura: Sergii Koval - 123RF

Cucina e ricette
SEGUICI