Ghiaccioli alla Nutella fatti in casa, la ricetta facile

Guida Guida

Ideali per una piacevole pausa rigenerante, i ghiaccioli alla Nutella fanno la felicità di grandi e bambini: ecco come si preparano facilmente.

Ideali per una piacevole pausa rigenerante, i ghiaccioli alla Nutella fanno la felicità di grandi e bambini: ecco come si preparano facilmente.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 5 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 5 min min
  • Vegetarianovegetariana

La ricetta dei ghiaccioli alla Nutella regala grandi soddisfazioni. Semplici e super veloci da preparare (escludendo, ovviamente, il tempo di riposo in freezer), i ghiaccioli fatti in casa risultano in genere molto più sani rispetto a quelli confezionati, perché realizzati con ingredienti controllati.

Ideali per la merenda dei bambini, non possono che suscitare una certa acquolina anche negli adulti. Richiedono due soli ingredienti i quali, ben mescolati tra di loro, regalano un dolce adatto a rendere i nostri pomeriggi estivi decisamente più piacevoli. Ed allora, procurate degli stampini da ghiacciolo della forma e del materiale preferito (esistono sia in plastica che i silicone) e mettetevi a lavoro.

È consigliabile utilizzare del latte intero, per un risultato sicuramente più ricco. In sua mancanza optate pure per quello parzialmente scremato.

Volendo esagerare, unite al composto anche qualche Smarties: successo assicurato!

 

Ingredienti:
  • 250 gr di Nutella
  • 170 ml di latte intero

Preparazione:

  • Versate all’interno di una ciotola la Nutella, meglio se lasciata precedentemente riposare in un luogo piuttosto caldo, per farla sciogliere appena.
  • Unite a questo punto il latte intero a temperatura ambiente versandolo a filo.
  • Adesso, con una frusta, mescolate bene ed in maniera continua fino a quando avrete ottenuto un composto omogeneo e privo di grumi.
  • Trasferitelo all’interno degli stampini prescelti riempiendoli fino all’orlo. Posizionate, sopra, i tappi chiudendo bene.
  • Trasferite gli stampini in freezer per almeno 4 ore o, meglio, tutta la notte, in modo da farli solidificare.
  • Tirateli fuori dal freezer almeno 5 minuti prima di gustarli.

Foto: svetazarzamora / 123RF Archivio Fotografico

Cucina e ricette
SEGUICI