Ganache al cioccolato senza panna: la ricetta perfetta

Guida Guida

Ottima come farcia golosa, ecco la ganache al cioccolato in una versione leggera da non perdere. 

Ottima come farcia golosa, ecco la ganache al cioccolato in una versione leggera da non perdere. 
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 25 min

La crema ganache l’abbiamo assaggiata tutti almeno una volta: un composto, generalmente di cioccolato fondente (sostituibile con il cioccolato bianco o con il cioccolato al latte) e panna, dalla consistenza densa e dal sapore godurioso. Utilizzata solitamente per la farcia di numerosi dessert tra crostate e pasticcini, la ganache al cioccolato può essere annoverata nella categoria delle ricette veloci: si tratta di una preparazione semplice ma dalla massima resa.

Forse non tutti lo sanno, ma tra le varianti ce n'è una, la ganache al cioccolato senza panna, altrettanto versatile ma meno calorica, da ottenere con un procedimento che è alla portata di tutti.

Senza glutine - controllate bene la lista degli ingredienti - e senza burro, è possibile utilizzare la ganache fluida come una glassa per la copertura delle torte o dei bignè, o montata come ripieno di numerosi dolci.

Per un risultato ancora più leggero, sostituite il latte intero con quello parzialmente scremato.

L’unico suggerimento sta nel fatto di utilizzare del cioccolato di ottima qualità e del latte fresco, per un risultato insuperabile.

 

Gli ingredienti della ganache al cioccolato senza panna

  • 175 ml di latte fresco intero
  • 400 gr di cioccolato fondente

La ricetta della ganache al cioccolato senza panna

  • Versate il latte intero all’interno di un pentolino antiaderente, ponetelo su un fornello piccolo e fatelo scaldare bene, ma senza arrivare al bollore.
  • Nel frattempo tagliate a pezzetti il cioccolato fondente su un tagliere con un coltello e, una volta che il latte avrà raggiunto la giusta temperatura, allontanate per un attimo il pentolino dalla fiamma.
  • Unite il cioccolato fondente al suo interno e mescolate bene e fin da subito con un cucchiaio. Ponete il pentolino nuovamente sul fornello e, su fiamma bassa, mescolate di continuo fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • A questo punto spegnete la fiamma e fate intiepidire. Potete utilizzare il composto sia da fluido che da montato, a seconda delle esigenze.

Foto di apertura: Brent Hofacker © 123RF.com

 

Cucina e ricette
SEGUICI