Come preparare la Crostata Ricotta e Cioccolato

Guida Guida

Per la Festa della Mamma non limitatevi a fiori e cioccolatini. Meglio preparare un dolce che la lasci a bocca (e pancia) piena 

Per la Festa della Mamma non limitatevi a fiori e cioccolatini. Meglio preparare un dolce che la lasci a bocca (e pancia) piena 
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • CotturaCottura: al forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 50 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80 min
  • Vegetarianovegetariana

Mamme non si nasce. Si diventa. L'istinto materno, questo fluido imperscrutabile, si libera in ogni donna in modo diverso. Non c'è un modo "giusto" per essere madri. Ognuno ha il suo. Ognuno è speciale. Cos'hanno in comune? L'amore, dato e ricevuto. Questo "miracolo" va festeggiato. Come? Con una bella crostata!

Per la Festa della Mamma Alberto Farinelli, Maestro della Scuola del Cioccolato di Perugia, ha creato una Crostata Ricotta e Cioccolato. Questa torta di frolla croccante, con doppio strato di ricotta, con gocce di cioccolato e cioccolato fondente, è facilissima da rifare a casa. Ma perché proprio una crostata? Perché questo dolce da forno tradizionale, amato a ogni latitudine, da grandi e piccini, è perfetto per essere condiviso da tutta la famiglia e per rendere dolce ogni momento della giornata.

Ecco come fare la Crostata Ricotta e Cioccolato

 

Ingredienti della crostata ricotta e cioccolato

Ingredienti frolla

  • 340 g farina 0
  • 90 g Olio EVO
  • 135 g zucchero (di canna o zucchero a velo)
  • 2 uova
  • 4 g lievito per dolci
  • 2 g sale
  • ½ Bacca di Vaniglia
  • Zeste ½ limone

Ingredienti Crema ricotta e cioccolato:

  • 500 g ricotta
  • 90 g zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 80 g gocce di cioccolato fondente
  • 150 g cioccolato fondente extra 50%
  • 90 g latte

 

La ricetta della crostata ricotta e cioccolato

Pasta frolla:

  1. Mescolate le uova con l’olio, lo zucchero, il sale, la vaniglia e la buccia di Limone.
  2. Setacciate insieme la farina e il lievito per dolci per due volte e aggiungeteli al composto precedente, impastando bene tutti gli ingredienti.
  3. Con l’impasto ottenuto formate un panetto, coprite con la pellicola e riponete in frigorifero per almeno due ore.

Crema di ricotta e cioccolato:

  1. Prendete la ricotta e passatela con un setaccio in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero e mescolate con una spatola.
  2. Aggiungete un uovo, mescolate per farlo amalgamare alla crema, infine aggiungete le gocce di cioccolato e mescolate di nuovo molto bene. Riponete in frigo fino al suo utilizzo.
  3. Per lo strato cremoso al cioccolato, prendete un pentolino e mettete a scaldare il latte, quando inizia a bollire togliete dal fornello e aggiungete il Perugina® GranBlocco Fondente Extra 50% tagliato a pezzi piccoli, mescolate e fate fondere il cioccolato, lasciate a temperatura ambiente.

La crostata:

  1. Riprendete il panetto di frolla dal frigorifero, rimpastate la frolla con le mani, con un mattarello stendete la pasta ad uno spessore di 4-5 mm, rivestiteci la base ed i bordi di una tortiera da 24 cm di diametro, con i rebbi di una forchetta, bucherellate il fondo.
  2. Versate all’interno della base il cioccolato, stendete bene con una spatola, mettete qualche minuto in frigorifero per farlo rassodare.
  3. Riprendete la base dal frigo e versate la crema di ricotta, livellate bene con una spatola.
  4. Stendete la frolla rimasta ad uno spessore di circa 3 mm create delle strisce di circa 1 cm coprite la crema creando un reticolato.
  5. Infornate in forno ventilato già caldo a 165° per circa 35-40 minuti, fino a raggiungere un color nocciola dorato. (statico 175°stesso tempo)

 

I Consigli del Maestro

Per evitare che la frolla si gonfi al centro durante la cottura, quando avete steso la frolla dentro lo stampo, prima di versare la crema bucatela con una forchetta.

Per avere un colore bello lucido della frolla, in una ciotolina sbattete un uovo e con un pennellino spennellateci la frolla prima di infornare.

Preparare la frolla il giorno prima tenendola in frigorifero, sarà più compatta e facile da lavorare.

Per un tocco più artigianale potete fare il reticolato sopra la crostata creando le strisce con le mani arrotolando la frolla creando dei bastoncini.

In alternativa al reticolato e per dare un tocco creativo, potete coprire la crema della crostata tagliando la frolla con degli stampini particolari (Fiore, cuore, stella ecc.)

Cucina e ricette
SEGUICI