Come fare la crostata alla crema di limone

Guida Guida

La crostata alla crema di limone è un classico e una delle torte più amate in tutte le latitudini. Prepariamola con un tocco speciale di scorzette aromatiche.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 10
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 45+60 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 35 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80+60 min
  • Vegetarianovegetariana

La crostata alla crema di limone è un dolce amatissimo in tutto il mondo, che si può preparare in tante varianti golose sia utilizzando della confettura di limone, sia preparando una crema aromatizzata col succo e la scorza di limone.

A seconda del nostro gusto possiamo aggiungere delle meringhe o delle scorzette aromatiche per decorare la  crostata

Base fondamentale di questa crostata è la pasta frolla che dovrà essere morbida e friabile.

 

Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 limone

Ingredienti: (per 10 porzioni)

per la base

Per la crema

  • 3 uova
  • 2 limoni
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • foglie di menta fresca per decorare

Attrezzi: Stampo per crostata, carta forno, mattarello, rotella tagliapasta, pentoline

Procedimento:

  • Innanzitutto preparate la pasta frolla lavorando in una terrina il burro con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, fino ad ottenere una crema soffice. Spremete il succo del limone in una ciotola e tenete da parte.
  • Unite l'uovo e amalgamate bene, poi unite la farina setacciata e lavorate velocemente senza farla scaldare, finchè otterrete un impasto morbido e liscio. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e mettete in frigo a riposare almeno 2 ore.
  • Nel frattempo preparate la crema di limone. Lavate bene i limoni, asciugateli e grattate la scorza in una ciotola, poi spremetene tutto il succo unendolo a quello tenuto da parte. Versate 3 cucchiai di succo nella ciotola con la scorza.
  • Riempite una pentolina di acqua per 3/4 e mettete sul fuoco a fiamma media in modo che l'acqua si scaldi ma senza mai bollire. In un'altra pentolina mettete il burro a pezzetti e disponete sulla pentola d'acqua. Nel frattempo battete le uova in una ciotola con 1 pizzico di sale.
  • Quando il burro è fuso unite lo zucchero e mescolate bene per amalgamare. Poi, senza smettere di mescolare, unite le uova battute, la scorza e il succo di limone. Proseguite la cottura sempre mescolando finchè la crema inizia ad addensare. Togliete dal bagno maria e lasciate raffreddare coprendo.
  • Riprendete la pasta dal frigo e stendetela con il mattarello su un foglio di carta forno grande quanto lo stampo, in uno spessore di circa 5 mm. Trasferitela nello stampo e modellate i bordi, coprite con un pezzo di carta forno e infornate a 180° per 10 minuti.
  • Con la pasta rimanente ricavate tante strisce sottili per decorare la parte superiore della crostata.
  • Sfornate la base della crostata fatela stiepidire poi riempitela con la crema di limone. Stendete le strisce di pasta per decorare e infornate nuovamente per 10/15 minuti.
  • Sfornate la crostata alla crema di limone e lasciate raffreddare su una griglia prima di estrarre dallo stampo. Servite decorando con fettine di scorza candite e foglioline di menta.

photo credit: © Marco Mayer - Fotolia.com

Sfruttiamo il limone

Potete sfruttare ancora il limone spremuto per sbiancare e rendere morbide le mani. Passatelo con cura sulle mani pulite e poi massaggiatele con una crema nutriente.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI