special

Dolci senza cottura by Ricettedalmondo

Non hai voglia di accendere il forno con questo caldo? Per non rinunciare al piacere di un dolce anche nella stagione estiva prepariamo dei dolci senza cottura: gelati, semifreddi ma anche torte golose che non prevedano nessuna cottura!

Vai allo speciale
Dolci

Dolci senza cottura: torta allo yogurt e pesche

La torta allo yogurt e pesche è un dolce senza cottura a cui è impossibile dire di no. Fresca, gustosa e con tanta frutta, è il dolce perfetto per l'estate e prepararla è davvero un gioco da ragazzi. Ecco come fare.

Quando la temperatura esterna è rovente ma non vogliamo rinunciare a una fetta di torta fatta in casa per coccolarci un po' a colazione o a merenda, la soluzione è una sola: preparare una sfiziosa torta senza cottura.

Di dolci senza cottura ce ne sono davvero tanti, ma la torta allo yogurt e pesche è senza dubbio una dei più golosi. Fresca, cremosa, dal gusto irresistibile e incredibilmente scenografica, questo dessert ricco di frutta è molto più semplice di quanto non sembri a prima vista.

Per realizzare una torta allo yogurt e pesche degna delle migliori pasticcerie, però, è necessario farla rassodare in frigorifero per circa 5 ore. Ma la sua golosità saprà di sicuro ripagarvi di tutta la fatica e l'attesa.

Ora non vi resta che iniziare a reallizzarla! Ecco una lista con tutto l'occorrente.

Tempo Totale: 5 ore e 50 min.
Tempo di Raffreddamento: 5 ore

Ingredienti:

Per la base:

  • 250 g di biscotti digestive
  • 100 g di burro (fuso)


Per la crema allo yogurt:

  • 500 g di yogurt bianco intero denso
  • 400 ml di panna per dolci
  • 70 g di zucchero a velo
  • 10 g di gelatina (colla di pesce)
  • 3 cucchiai di latte
  • 3 pesche


Per decorare:

  • Amaretti
  • 2-3 pesche
  • 3 stecche di cannella


Strumenti:

  • Sbattitore o planetaria
  • Stampo da 22cm di diametro con cerchio apribile


Step by step:

  1. Frullare i biscotti, aggiungere il burro fuso e mescolare. Foderare con la carta da forno la base di uno stampo a cerniera apribile. Mettere a raffreddare in frigorifero per 30 minuti
  2. Montare la panna con lo zucchero a velo e aggiungere lo yogurt, aggiungere la colla di pesce ammollata, strizzata e sciolta nel latte caldo. Aggiungere le pesche tagliate a pezzetti
  3. Riempire lo stampo con la crema di yogurt e mettere a raffreddare in frigorifero per 4-5 ore
  4. Decorare con le altre pesche, gli amaretti e la stecca di cannella

Regia: Valentina Mele
Esperta: Marianna Pascarella, Ricettedalmondo.it
Montaggio: Marta Rossi
DOP: Claudio Lucca
Operatore: Maurizio Poletti