Come preparare il latticello in casa

Guida Guida

Sai che cosa è il latticello? Scopri di cosa si tratta e come prepararlo in casa con una ricetta veloce e fai da te.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Internazionale
  • CotturaCottura: Senza cottura
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10/15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 10/15 min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

In alcune ricette di derivazione americana e inglese capita spesso di trovare il latticello tra gli ingredienti. Scopriamo cos'è il latticello e, soprattutto, i modi in cui possiamo prepararlo in casa

Cos'è il latticello?

Il latticello, che gli inglesi e gli americani chiamano buttermilk, è uno "scarto" della preparazione del burro: si tratta dell'avanzo liquido che deriva dal procedimento meccanico che separa e concentra grassi e lattosio.

Molti confondono il latticello con la panna acida: in realtà si tratta di due ingredienti completamente diversi: a differenza della panna acida, infatti, il buttermilk ha un alto contenuto di lattosio e la sua consistenza è decisamente liquida.

Come la panna acida, tuttavia, a livello organolettico il latticello ha un sapore acidulo ma non particolarmente gradevole: per questo, non è possibile consumarlo da solo.

Largamente utilizzato nei paesi anglosassoni, americani e del nord Europa, il latticello viene sfruttato come ingrediente acido di alcune preparazioni, ad esempio per fare il pane, i dolci o altri piatti salati.

Preparare in casa il latticello è molto semplice ed è possibile sfruttare le sue caratteristiche per far lievitare meglio il pane e i dolci da forno.

Per prepararlo avremo bisogno della panna: facendola "impazzire" ricaveremo proprio il latticello.

 

 

Latticello fatto in casa: gli ingredienti

  • 250/500 ml di panna fresca liquida

Attrezzi: Sbattitore, terrina d'acciaio, barattolo di vetro con tappo

Come si fa il latticello: la ricetta

  • Versate la panna ben fredda in una terrina tenuta in freezer fino al momento di utilizzarla
  • Montatela con le fruste finchè supera il punto di neve e comincia a rassodarsi in una materia grassa.
  • Proseguite ancora, eventualmente a mano, finchè si sarà formato un agglomerato che è il burro (ci vorranno circa 20 minuti)
  • Filtrate separando la parte solida e recuperando il latticello nel barattolo preparato.
  • Conservate in frigo per 2-3 giorni e utilizzatelo per le vostre ricette.


Altri modi per fare il latticello

yogurt

Foto Jennifer Barrow © 123RF.com

Quello sopra descritto non è l'unico modo per fare il latticello. Se siete alla ricerca di un modo più veloce per fare il latticello, potete ricrearne le caratteristiche utilizzando lo yogurt magro e il limone.

Ingredienti per il latticello con lo yogurt

  • Un limone
  • Mezzo vasetto di yogurt (circa 60 g)
  • Latte scremato (60 g)

Ricetta del latticello con lo yogurt

  • Spremete il limone ed eliminate gli eventuali semi
  • Versate lo yogurt in una ciotola e mescolatelo con delle fruste, aggiungendo il latte scremato
  • Aggiungete il succo di limone e mescolate

Il vostro latticello è pronto: fatelo riposare per circa una decina di minuti prima di utilizzarlo nelle vostre preparazioni.

red velvet cake

Foto nito500 © 123RF.com


Come usare il latticello

L'uso più celebre del latticello è senza dubbio nella Red Velvet Cake, l'iconica torta statunitense di colore rossastro. Il latticello, comunque, è perfetto per donare morbidezza e lievitazione maggiore alla maggior parte delle preparazioni da forno. Provatelo nei vostri cupcake o muffin e il risultato è assicurato!

Foto © olhaafanasieva - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI