Pane comodo fatto in casa da Benedetta: la ricetta facile e veloce

Guida Guida

Benedetta Rossi è sinonimo di ricette di sicura riuscita, cosi come il suo pane comodo, che sta spopolando in rete: la ricetta

Benedetta Rossi è sinonimo di ricette di sicura riuscita, cosi come il suo pane comodo, che sta spopolando in rete: la ricetta
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: molto basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 55 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 50 min
  • Tempo totaleTempo totale: 105 min

Tra le più famose foodblogger italiane, Benedetta Rossi (forse più nota con il nome del suo canale Youtube “Fatto in casa da Benedetta”) è una fonte inesauribile di ricette dolci e salate.

Tra queste, dato anche il periodo di "reclusione forzata", il pane comodo sta riscuotendo grande successo: ecco come si prepara, ma prima qualche info sulla sua creatrice.

Chi è Benedetta Rossi

Difficile trovare qualcuno che non la conosca ancora: Benedetta Rossi è una vera food star. Di origini marchigiane, come anche la sua famiglia, nasce a Porto San Giorgio (Fermo) e, fin dall'infanzia, nutre una grande passione per la cucina.

Passione che, succesivamente, indirizza nel suo agriturismo, che gestisce insieme a Marco, suo marito.

Qualche numero? Il suo canale Youtube conta, ad oggi, 1,65 Mln di iscritti e tredici milioni di visualizzazioni al mese; quattro libri di ricette alle spalle ed un programma televisivo.

Fatto in casa da Benedetta: il blog delle ricette facili e veloci

Il successo del suo blog risiede nel fatto che, come la stessa Benedetta ha dichiarato più volte, comprenda ricette semplici, spesso provenienti dalla tradizione, tutte a base di ingredienti che ognuno di noi può reperire in dispensa.

Preparazioni, insomma, facilmente riproducibili in casa e dal successo garantito. Caratteristiche, queste, che non sempre è facile riscontrare sul web.

Il successo della ricetta del pane furbo (senza impasto) per chi non sa fare il pane!

Benedetta è capace di infondere fiducia come pochi altri, ed è così che grazie alla ricetta del suo pane furbo - che si prepara senza impasto (davvero!) - tutti possono diventare dei panettieri provetti e sfornare addirittura il pane in casa.

Trattandosi di impasto molto idratato, si lavora con la sola forchetta: se vi sembra incredibile, non vi resta che provarlo.

Foto: Paul Grecaud - 123RF

 

Ingredienti del pane comodo

  • 400 gr di farina 0
  • 300 ml di acqua
  • 2 gr di lievito di birra disidratato
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale

La ricetta del pane comodo

Procedimento:

  1. Versate la farina in una ciotola, unite il lievito di birra disidratato, mezzo cucchiaino di zucchero e il sale e mescolate direttamente con le mani.
  2. Versate questo composto, poco alla volta e continuando a mescolare con una forchetta, dentro un’altra ciotola contenente l’acqua.
  3. Incorporata tutta la farina, fate riposare l'impasto a temperatura ambiente e coperto da pellicola per circa 15 minuti.
  4. Riprendete la ciotola e girate l'impasto con l’aiuto di una spatola. Copritelo con la pellicola e fatelo riposare per altri 10 minuti. Ripetete questa operazione ancora 2-3 volte.
  5. Adesso mettete la ciotola all’interno del frigo con la pellicola trasparente a proteggerla, e fatela riposare per il tempo preferito, da un minimo di 6 ore ad un massimo di 24 ore.
  6. Poco prima di mettere il pane a cuocere, infarinate un piano di lavoro e versatevi il composto (la sua consistenza sarà piuttosto appiccicosa).
  7. Allargatelo con le dita per creare un rettangolo, quindi piegatelo a libro prima da un lato e poi dall’altro.
  8. Dategli la forma di una palla e trasferitelo in una ciotola coperta con un panno da cucina abbondantemente infarinato.
  9. Attendete che raddoppi di volume, ci vorrà circa 1 ora, 1 ora e ½. Avvenuta anche questa lievitazione, trasferite una pentola di acciaio (o di ceramica) di circa 20 cm di diametro nel forno preriscaldato a 230°C e fatela scaldare.
  10. Trasferite quindi il pane al suo interno e copritelo con un coperchio. Fate cuocere a 230°C per 30 minuti, poi, senza coperchio, a 220°C per altri 20 minuti, finché si sarà formata una crosticina dorata. Il pane è pronto.
Cucina e ricette
SEGUICI