Come fare il pane di Pasqua

Guida Guida

Anche il pane a Pasqua può diventare speciale. Morbido e fragrante, accoglie le uova e si trasforma in un piatto molto decorativo e molto buono.

Anche il pane a Pasqua può diventare speciale. Morbido e fragrante, accoglie le uova e si trasforma in un piatto molto decorativo e molto buono.
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Al forno
  • Vegetarianovegetariana

Il pane di Pasqua è una tradizione come le uova. Insieme, diventano un piatto molto decorativo, profumato e buonissimo.

Prepararlo in casa è facile e potete personalizzarlo a piacere, aggiungendo semi, spezie e decorazioni.

Come fare il pane di Pasqua

 

 

Ingredienti:
  • 1kg di farina
  • 2 cubetti di lievito di birra
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1 tazza di latte tiepido
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.
  • 4 uova
  • zafferano
  • semi di finocchio o anice a piacere

Attrezzi: ciotola grande + Tortiera + Pennello + Pellicola trasparente

Procedimento

  • Sciogliete il lievito in una tazza di latte tiepido, unendo un cucchaino di zucchero Disponete la farina a fontana
  • Quando il lievito inizia a schiumare versatelo nel centro della farina
  • Aggiungete 5 o 6 cucchiai di olio, una presa di sale, la polvere di zafferano
  • Iniziate a incorporare la farina dal centro verso i bordi con una forchetta, poi lavorate con le mani a lungo, finchè avrete ottenuto un impasto morbido ed elastico
  • Trasferite l'impasto in una ciotola molto grande, chiudete con la pellicola trasparente e lasciate a lievitare in un luogo tiepido riparato da correnti d'aria
  • Quando l'impasto sarà raddoppiato, riprenderlo e con le mani leggermente unte e lavorarlo di nuovo per 5 minuti
  • Coprite e rimettete a lievitare
  • Quando sarà di nuovo raddoppiato preparate lo stampo ungendolo con poco olio o margarina
  • Riprendete l'impasto lavoratelo con le mani e dividetelo in 3 pezzi
  • Lavorate ogni pezzo dandogli la forma di un serpentone, lasciandolo pendere dalle mani perchè si allunghi
  • Intrecciate i 3 pezzi di pane, per formare una grande treccia
  • Trasferite la treccia nello stampo
  • Disponete le uova con il guscio (già lavate) ben distribuite, avvolte dalla pasta
  • Coprite con un telo pulito e lasciate riposare finchè il pane avrà nuovamente lievitato verso il bordo dello stampo
  • Nel frattempo accendete il forno a 220°
  • Spennellate la parte superiore del pane con latte battuto con un po' di olio
  • Se lo gradite distribuite semi di anice o finocchio sulla superficie
  • Infornate in forno caldo per 30/40 minuti, utilizzando un forno statico

Foto © viperagp - Fotolia.com

 

Mantenere l'umidità

Quando il forno è caldo versate una tazzina di acqua calda sulla placca bassa del forno e appoggiate un'altra tazza d'acqua sulla base del forno. Infornate subito il pane. L'acqua manterrà la giusta umidità del pane.

Cucina e ricette
SEGUICI