Primi Piatti

Insalata di riso light, la ricetta estiva con poche calorie

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Primi Piatti

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20 min

  • Tempo cottura

    15 min

  • Tempo totale

    35 min

Che estate sarebbe senza insalata di riso? Ecco una versione leggera, gustosa e con poche calorie da mangiare senza sensi di colpa.

Che estate sarebbe senza insalata di riso? Ecco una versione leggera, gustosa e con poche calorie da mangiare senza sensi di colpa.

L’insalata di riso è un must, se light poi, è ancora più gradita. Fresca, leggera, gustosa, colorata e con poche calorie: cosa volere di più per il proprio pranzo estivo? Le ricette sono tante, ed oguna merita una possibilità.

C’è chi gradisce una classica insalata di riso con tonno e verdure, chi opta per un'insalata di riso vegetariana o per quella di riso e pollo light ma sempre senza condiriso che, oltre ad essere un preparato, non può mai essere equiparabile ad un condimento fresco.

Se siete in cerca di un riso in insalata dietetico ma non triste, di seguito vi diamo qualche suggerimento ed una ricetta da non perdere.

Insalata di riso light, quali ingredienti scegliere

Per ottenere un’insalata di riso leggera e gustosa basta saper abbinare i giusti ingredienti. Fortunatamente, l’estate ce ne regala di deliziosi e sani, ricchi di vitamine e sali minerali come la frutta e la verdura di stagione. Ortaggi come zucchine, melanzane e peperoni non possono mancare.

Così come una fonte di proteine, siano esse uova o carni bianche. Il salmone ed il tonno sono sempre ottime scelte, purché vengano bilanciati dal condimento scelto. Ed a proposito di questo, no alla maionese ed alle salse varie: volete mettere il caro vecchio olio di oliva da solo o aggiunto alle vinaigrette e citronette? E’ imbattibile.

Gli ingredienti per l'insalata di riso light

La ricetta dell’insalata di riso light

Restando in tema estate, protagonista di questa insalata di riso basmati sono i peperoni, che vi consigliamo di scegliere nella variante rossa o gialla, in quanto più dolce. A dare un tocco croccante, nonché un piccolo apporto di grassi buoni e proteine, ci sono le mandorle. Ecco come procedere.

Ingredienti

  • 300 gr di riso basmati
  • 2 cipollotti
  • 1 peperone rosso o giallo grande
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 manciata di mandorle tritate
  • olio extra vergine di oliva
  • aceto di vino rosso
  • prezzemolo fresco tritato
  • sale e pepe nero

La ricetta dell'insalata di riso light

  1. Lavate bene il peperone, eliminate il picciolo ed i semi e tagliatelo a cubetti. Raschiate la carota, eliminate le estremità e tagliatela a rondelle sottili.
  2. Lavate il gambo di sedano e tritatelo grossolanamente. Tagliate i cipollotti a rondelle.
  3. Fate cuocere il riso basmati per il tempo indicato sulla confezione. Scolatelo e passatelo sotto il getto dell’acqua fredda.
  4. Versatelo in una insalatiera insieme alle verdure, unite le mandorle tritate ed il prezzemolo.
  5. Preparate una vinaigrette mescolando l’olio e l’aceto nelle proporzioni preferite e completate con sale e pepe. Mescolate bene.
  6. Servite a temperatura ambiente o conservate in frigorifero per un giorno, ma gustate l'insalata a temperatura ambiente. 

Insalata di riso light, calorie

L’insalata di riso fa ingrassare? No, se preparata con un occhio di riguardo alle calorie. Se quella tradizionale ne contiene all’incirca 600 per porzione con i suoi formaggi, sottaceti e salumi, quella light non supera le 350.

Anche se, è bene precisare, si tratta di una cifra che può variare in base al condimento. Ricordate che con le verdure, i formaggi magri, i legumi ed i germogli andrete sempre sul sicuro. 

>>Leggi anche: Come fare un'insalata di riso con ceci e mandorle

Foto apertura: rafalstachura/123RF