Pokè hawaiano, cos'è e come si prepara

Guida Guida

Cos'è il pokè e come si prepara? Oggi vi sveliamo i segreti del pokè hawaiano, detto anche pokè bowl, un piatto che ha conquistato i palati di tutto il mondo.  

Cos'è il pokè e come si prepara? Oggi vi sveliamo i segreti del pokè hawaiano, detto anche pokè bowl, un piatto che ha conquistato i palati di tutto il mondo.  
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Hawaiana
  • PorzioniPorzioni: 2
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min min
  • Senza glutineSenza glutine

E' chiamato in molti modi: pokè o pokè hawaiano, sushi pokè, insalata di riso hawaiana o pokè bowl. E i molti modi con cui ci si riferisce ad esso non fa che confermare la sua celebrità. Abbiamo a che fare con un piatto bello da vedere ma, soprattutto, buono da mangiare: sono in molti a voler preparare il pokè a casa, ma forse è il caso di scoprire, prima, di cosa si tratta. 


Cos'è il pokè?

Il pokè è un piatto unico a base di riso, accompagnato da pesce solitamente crudo, e arricchito con alghe, semi di sesamo e ingredienti più vari, irrorati poi con la salsa di soia. Si tratta di un piatto molto versatile e che si presta a moltissime varianti. Insomma, la classica pokè bowl può essere preparata seguendo i propri gusti personali e dando vita a un piatto di sicuro gusto. Se, infatti, la base del pokè hawaiano è il pesce (sbizzarritevi con il salmone, il polpo, i gamberetti), il condimento può spaziare tra verdure (cavolo cappuccio ed erba cipollina in primis), frutta fresca (arancia, avocado, mango) e spezie a piacere.

Qui di seguito vi proponiamo una ricetta base del poke.

Poke hawaiano

Foto Svitlana Tereshchenko © 123RF.com

 

 

Gli ingredienti della pokè bowl

  • 300 gr di filetto di tonno
  • 80 gr di riso
  • 1 cucchiaio e 1/2 di salsa di soia
  • 1 cucchiai di semi di sesamo neri
  • 1 cetriolo
  • 1 avocado
  • erba cipollina qb
  • zenzero fresco
  • olio di sesamo qb

Come fare il pokè a casa: la ricetta

  • Fate cuocere il riso e cominciate a preparare gli altri ingredienti
  • Ponete il filetto di tonno su un tagliere e tagliatelo a cubetti.
  • Trasferitelo in una ciotola ed irroratelo con la salsa di soia e l'olio di sesamo.
  • Unite anche lo zenzero fresco grattugiato, mescolate bene e fate riposare.
  • Sbucciate l’avocadoeliminate il nocciolo e tagliate a cubetti (o striscioline) la polpa
  • Sbucciate il cetriolo e tagliatelo e fette sottili

A questo punto, preparati gli ingredienti, bisogna comporre il piatto. Potete scegliere, infatti, di mettere il riso come base e sovrapporre poi gli ingredienti, o scegliere di mettere gli ingredienti uno di fianco all'altro. Noi, in questo caso, abbiamo scelto la prima strada.

  • Prendete una ciotola e create una base di riso bianco
  • Mettete sopra il riso i cubetti di tonno, di avocado e le fettine di cetriolo, una di fianco all'altra
  • Aggiungete l’erba cipollina, ancora dello zenzero e della salsa di soia e completate con i semi di sesamo

Buon appetito!

Cucina e ricette
SEGUICI