La ricetta originale del polpo alla Luciana

Guida Guida

Pietanza tipica della gastronomia campana, il polpo alla Luciana è una vera prelibatezza: ecco come prepararlo in casa.

Pietanza tipica della gastronomia campana, il polpo alla Luciana è una vera prelibatezza: ecco come prepararlo in casa.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Campana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 60 min
  • Senza glutineSenza glutine

La ricetta originale del polpo alla Luciana è uno dei fiori all’occhiello della gastronomia campana. Si tratta di un piatto tipico di origini modeste, il segreto della cui bontà sta nella semplicità e nella qualità degli ingredienti utilizzati.

Il polpo alla Luciana rappresenta, oltre che un piatto sano e sostanzioso le cui calorie si aggirano sulle 230 per 100 gr, una pietanza campana classica ed intramontabile che si è via via estesa oltre i confini regionali. Oggi si gusta anche un’ottima variante pugliese con la ricetta tarantina.

Alla base del successo del piatto c’è l’utilizzo di pesce freschissimo (meglio se polpo verace, ovvero dotato di due file di ventose sui tentacoli) e di sugo di pomodori fatto in casa unitamente ad una cottura lenta e delicata che ci regala, ancora oggi, un polpo morbido e succoso.

C’è chi, per ridurre i tempi di preparazione, prepara il polpo alla Luciana in pentola a pressione ottenendo un altrettanto ottimo risultato. Per la realizzazione della ricetta si può optare anche per il polpo congelato. 

Origine del polpo alla Luciana 

Questo secondo piatto di pesce di origine popolare nasce nel borgo marinaro di Santa Lucia gli abitanti del quale, perlopiù pescatori, presero l’abitudine di cuocere quanto appena pescato nella migliore maniera possibile, ovvero tuffandolo nel sugo di pomodoro. 

Foto: rawpixel © 123RF.com

 

Gli ingredienti del polpo alla Luciana

  • 4 polpi medi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino rosso
  • prezzemolo fresco
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva qb
  • ½ lt circa di passata di pomodoro

La ricetta del polpo alla Luciana

  • Versate all’interno di una padella capiente dell’olio. Fatelo scaldare, quindi unite lo spicchio di aglio, del prezzemolo fresco tritato, del peperoncino a piacere e fate soffriggere bene il tutto.
  • Adesso unite i polpi e fateli cuocere su tutti i lati, fino a quando i tentacoli si saranno arricciati.
  • Prelevate lo spicchio di aglio e bagnate con il vino rosso. Una volta evaporato, unite la passata di pomodoro ed abbassate la fiamma al minimo. Regolate di sale e pepe.
  • Con il coperchio bene aderente, fate cuocere per circa 40 minuti. Una volta cotto il polpo spegnete la fiamma, fate riposare qualche istante, quindi gustate.

Foto apertura: Ekaterina Kondratova © 123RF.com

 

Cucina e ricette
SEGUICI