Seppie con patate e pomodoro

Guida Guida

Morbide ed appaganti, le seppie con patate e pomodoro costituiscono un semplice piatto della nonna: ecco come si preparano.

Morbide ed appaganti, le seppie con patate e pomodoro costituiscono un semplice piatto della nonna: ecco come si preparano.
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min

Le seppie con patate e pomodoro, ricetta facile che non richiede particolari accorgimenti, ci regala un secondo piatto ricco ed appagante nel quale i molluschi incontrano le patate e vengono accompagnati dalla polpa di pomodoro, che crea un sughetto perfetto anche per condire la pasta.

Le seppie in umido con patate e pomodori sono deliziose nella loro semplicità, e si rivelano ideali per una cena a base di pesce da gustare in famiglia, quando possono essere intinte con qualche fetta di pane per una scarpetta irrinunciabile.

Facili da pulire (in quanto non hanno lische) e comode da cucinare, ecco come portarle in tavola in poche mosse.

 

Ingredienti delle seppie con patate e pomodoro

  • 600 gr di seppie piccole
  • 300 gr di patate
  • 200 gr di polpa di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Ricetta delle seppie con patate e pomodoro

  1. Pulite bene le seppie privandole dell’osso e della pelle interna ed esterna.
  2. Lavatele accuratamente passandole a lungo sotto il getto dell’acqua corrente, quindi asciugatele.
  3. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzi. Lavate il basilico e spezzettatene le foglie con le mani.
  4. In una padella versate un filo di olio e fatevi rosolare lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato.
  5. Una volta dorato, aggiungete la polpa di pomodoro, il basilico e un pizzico di sale.
  6. Dopo 5 minuti di cottura unite le patate, le seppie ed i pinoli, e fate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato. 
  7. A fine cottura regolate di sale e di pepe e servite ben calde con il loro sugo di cottura.

Seppie con patate in umido, le varianti da provare

Oltre che con i pomodori, le seppie in padella si possono realizzare in diverse varianti, pronte ad accontentare tutti i gusti. Le seppie in umido con patate senza pomodoro, ad esempio, sono altrettanto deliziose. Non si presteranno al condimento di spaghetti o linguine, ma possono essere accompagnate da una ricca serie di contorni.

Altrettanto apprezzate sono anche le seppie in umido con patate e piselli, che piacciono tanto ai bambini, e le seppie in umido con patate e olive, dal sapore più deciso, che sono invece più apprezzate dagli adulti.

Nulla vieta infine, di optare per una zuppa di seppie e patate: basterà unire del brodo vegetale e pochi altri ortaggi per un comfort food adatto alle stagioni fredde.

Cucina e ricette
SEGUICI