Come fare degli involtini di Branzino speciali

Guida Guida

Se cerchi un'idea scenografica per un secondo di pesce prepara degli speciali involtini di branzino. Facili ma con un tocco chic.

Se cerchi un'idea scenografica per un secondo di pesce prepara degli speciali involtini di branzino. Facili ma con un tocco chic.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Tegame e forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 25 min
  • Tempo totaleTempo totale: 55 min

Gli involtini di branzino sono un secondo di pesce dal gusto ricco grazie all'ottima carne del Branzino che è un pesce pregiato, ricco di qualità e poverissimo di calorie.

Il Branzino, chiamato anche spigola, è un pesce di mare dal un gusto ricco, adatto a qualsiasi preparazione

  • Cuociamo gli involtini di branzino avvolti in foglie di porro e completiamo il piatto con una squisita confettura di cipollotti di Tropea

 

Ingredienti:
  • 8 filetti di branzino
  • 1 piccola carota
  • 1 falda di peperone
  • 150 g di pomodori Pachino
  • 450 g di cipollotti di Tropea
  • parte verde di alcuni porri
  • scorza di 1 arancia non trattata
  • zucchero q.b.
  • 1 presa di senape in polvere
  • 2 cucchiai aceto rosso
  • 2 cucchiai aceto balsamico
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 foglie di alloro

Attrezzi: tegame, spago da cucina, teglia, carta forno

Procedimento:

  • Lavate e asciugate i filetti di branzino. Lavate le verdure e tagliatele a dadolini. Lavate e asciugate le parti verdi dei porri e tagliatene delle strisce con cui avvolgerete gli involtini
  • Lavate bene l'arancia e ricavatene una fetta di scorza, scottatela in acqua bollente per 2-3 minuti poi scolatela e tagliatela a fili molto sottili. Tenete da parte
  • Pulite i cipollotti e affettateli sottili. In un piccolo tegame fateli appassire con poco olio poi unite una cucchiaiata di zucchero e lasciate che si colorino. Quando iniziano a scurire unite l'aceto e fate sfumare, poi l'aceto balsamico. Aggiungete un pizzico di sale, pepe, i fili di arance, mescolate e mantenete ancora sul fuoco a fiamma bassa, per 3-4 minuti, unendo anche la senape. Togliete dal fuoco e tenete da parte. Se preferite potete frullare. Accendete il forno a 220°
  • Sistemate le strisce di porri sul piano, appoggiate sopra i filetti di branzino, spolverate con un pizzico di sale e avvolgete su se stessi. Legate gli involtini con un pezzetto di spago da cucina o dell'erba cipollina
  • Sistemate gli involtini in una teglia ricoperta di carta forno con un filo d' olio sul fondo, distribuite intorno le verdure a dadini, spolverate con un po' di prezzemolo tritato, appoggiate le foglie d'alloro e fate cuocere per 8-10 minuti
  • Sfornate e impiattate gli involtini di branzino con intorno le verdure a dadini e una cucchiaiata di confettura di cipollotti accanto

Prova anche gli involtini di sogliola, trovi la ricetta qui: Come fare gli involtini di sogliola

Foto © Comugnero Silvana - Fotolia.com

Cucina e ricette
SEGUICI