Una pizza da Oscar per la Grande Bellezza

Guida Guida

Festeggiamo "La Grande Bellezza" e Paolo Sorrentino per l'Oscar 2014 con la vera pizza napoletana. Ecco la ricetta.

Festeggiamo "La Grande Bellezza" e Paolo Sorrentino per l'Oscar 2014 con la vera pizza napoletana. Ecco la ricetta.
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • CucinaCucina: Regionale italiana
  • PorzioniPorzioni: 4 pizze
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+ min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80+ min

La vittoria di Paolo Sorrentino agli Oscar 2014 con "La grande bellezza" è veramente una festa per tutta l'Italia.

  • Un'ottima occasione per celebrare la nostra cucina tradizionale e quella napoletana in particolare, dal momento che Paolo Sorrentino è proprio napoletano

Prepariamo in casa la vera pizza napoletana, una pizza da Oscar per celebrare il nostro cinema e la nostra grande bellezza.

La pizza napoletana si prepara con un impasto senza grassi. Ha il centro sottile e i bordi molto alti e morbidi

 

Ingredienti:
  • circa 800 g di farina tipo 0
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 300/500 ml circa di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino colmo di zucchero
  • sale q.b.
  • 1 barattolo di polpa di pomodoro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 mozzarella da 200 g
  • 8/10 alici
  • alcune foglie di basilico
Attrezzi: Terrina, ciotole, placca da forno
 
Procedimento:
  • Disponete la farina a fontana lasciando un varco nel centro. In una ciotola sciogliete il lievito in 150 ml di acqua tiepida (circa 29°) e aggiungete lo zucchero
  • Quando il lievito inizia a schiumare versate al centro della farina e iniziate a impastare finchè avrete un impastino molto morbido. Sciogliete una presa generosa di sale in altri 150 ml di acqua sempre tiepida e quando sarà completamente sciolto unite all'impasto poco alla volta, continuando a impastare
  • Lavorate aggiungendo eventualmente altra farina o altra acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Fatene una palla, trasferitelo in una terrina infarinata, chiudete con la pellicola e mettete in frigo per 24 ore
  • Trascorso il tempo accendete il forno alla massima temperatura. Tagliate a dadolini la mozzarella e mescolate in una ciotola la polpa di pomodoro con 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale
  • Riprendete l'impasto dal frigo e lavoratelo sul piano pulito e infarinato, dividetelo in 4 pezzi e stendete ogni pezzo, lavorando con le mani, dando la forma di un disco, partendo dal centro verso i bordi. Spolverate sempre il piano con la farina mentre lavorate l'impasto
  • Tenete presente che il centro dovrà essere sottile tra i 3 e i 5 millimetri mentre il bordo dovrà essere alto anche un paio di centimetri
  • Quando avrete ottenuto 4 dischi, sistemateli su una placca da forno e procedete a farcire. Distribuite la salsa di pomodoro delicatamente sulla superficie, aggiungete la mozzarella, qualche pezzetto di alice e infine alcune foglie di basilico
  • Infornate la pizza napoletana alla temperatura più alta disponibile nel vostro forno per circa 5 minuti. Sfornate e servite

Leggi anche Come preparare la pizza senza lievito di birra

Foto © Perseomedusa - Fotolia.com

Curiosità

Durante la cerimonia degli Oscar 2014 la simpatica conduttrice Ellen De Generes ha distribuito pizza napoletana ad alcune delle stars sedute nelle prime file. 

Cucina e ricette
SEGUICI