Nomi femminili 2019: scegli il più bello per la tua bambina

Classifica Classifica

Indecisa sui nomi femminili per la scelta del nome più bello per la tua bambinia? Ecco una classifica suddivisa per categoria!

Ogni coppia che si accinge a dare il benvenuto a un figlio si ritrova davanti alla fatidica decisione: come scegliere il nome del proprio bambino? In particolare quando si tratta di nomi femminili, la scelta è vasta, e si va dai nomi ispirati ai fiori o alle favole a quelli classici, passando per tutta una gamma di nomi femminili originali, da quelli stranieri a quelli esotici passando per i nomi mitologici femminili e quelli biblici.

Per scegliere il nome più bello per la tua bambina, dunque, è possibile trarre ispirazione da moltissimi aspetti della vita quotidiana, che sia tratti di un libro, un film, una serie tv o semplicemente un giardino fiorito in cui colori e forme suscitano emozioni. Il campo è troppo vasto? Niente paura, ecco qualche consiglio suddiviso per “categoria”, che tiene anche conto del significato dei nomi.

1. Nomi femminili ispirati ai fiori

Alcuni tra i più classici nomi femminili italiani sono ispirati ai fiori: basti pensare a Rosa, Margherita, Gigliola e Dalia. Ma c’è spazio anche per scelte più originali come Viola, Iris e Fiore: ognuno evoca delicatezza, dolcezza ed estrema femminilità.

2. Nomi femminili ispirati a favole e fiabe

Anche in questo caso ci si può sbizzarrire: si va da Aurora, protagonista della Bella Addormentata nel Bosco, a Elsa, la bellissima principessa della fiaba animata Disney Frozen (o ancora Anna, la coraggiosa sorella). Per chi ama i nomi classici c’è Greta, versione italiana ispirata alla favola di Hansel e Gretel, Ginevra, leggendaria moglie di re Artù, innamorata del prode Lancillotto, e ancora Alice, come la bionda protagonista del classico di Lewis Carroll, o Bianca, come Biancaneve.

3. Nomi femminili stranieri o esotici

Se il classico non fa per voi, si può sempre optare per nomi dal suono più esotico: Chantal, Esmeralda, Alissa, Chloe, Fiona, Laila sono solo alcuni che arrivano da paesi lontani ed evocano subito un senso di mistero.

4. Nomi femminili mitologici e biblici

Infine, qualche suggerimento tratto da miti e leggende o dalla Bibbia: nel primo caso la scelta può ricadere nomi dati a dee o ninfe greche come Atena, Diana, Afrodite, Dafne, e ancora Penelope, Cassandra, Pandora, Arianna. Nel secondo si va da nomi classici come Anna, Elisa e Maria ad altri più originali come Zara, Ariel, Rebecca, Miriam ed Ester.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI