In arrivo 'Amyko' il braccialetto "salvavita" per i bambini

Guida Guida

Si chiama "Amyko", lo ha inventato una startup italiana ed è un innovativo braccialetto salvavita per i bambini.

In arrivo "Amyko" ed è un braccialetto 'salvavita' per i bambini: inventato da una startup italiana, si tratta di un vero e proprio gioiello tecnologico che, però, è semplice come un giocattolo e soprattutto utilissimo.

Il braccialetto "Amyko" è una sorta di angelo custode tecnologico che raccoglie, in formato digitale, tutte le informazioni utili su chi lo indossa: dati anagrafici, foto, numeri di telefono, dati sanitari, gruppo sanguigno, intolleranze, medico curante, persone da contattare in caso di emergenza, etc.

  • A tutte queste si possono aggiungere anche utili funzioni come il memo-alert per ricordarsi di prendere una medicina, la geolocalizzazione, l'invio di una richiesta di soccorso.

Tutti i dati contenuti nel braccialetto sono registrati in modo protetto ed è quindi possibile scegliere quali saranno gli utenti in grado di leggerli: i genitori, oppure la baby sitter, o ancora la maestra oppure altre figure di riferimento, soprattutto in caso di emergenza.

  • Quando necessario, le informazioni contenute sul braccialetto si aggiornano facilmente attraverso il computer o lo smartphone e si possono leggere altrettanto facilmente con un un lettore di chip, simile a quello che si utilizza per le carte bancomat o il lettore di codici dello smartphone

Il braccialetto Amyko è un progetto tutto made in Italy, che potrà essere realizzato grazie alla raccolta di fondi via crowfunding

Gli ideatori del braccialetto 'salvavita' sono Filippo Scorza e Riccardo Zanini, titolari della Wecare, una startup italiana che con questo progetto ha ricevuto già molti riconoscimenti e premi a livello internazionale.

  • Come hanno spiegato all'ANSA, "siamo riusciti a creare un prodotto di utilità praticamente infinita nella quotidianità, indistruttibile, che non ha bisogno di nessuna manutenzione e che soprattutto avrà un prezzo accessibile veramente a chiunque. E lo abbiamo fatto in Italia e questo ci riempie di orgoglio e di entusiasmo".

Per poterlo acquistare e appronfondire tutte le funzioni che sarà in grado di svolgere, così come i dettagli tecnici, dal 22 giugno ci si può collegare al sito www.indiegogo.com, una piattaforma di crowfunding sulla quale è possibile fare una donazione per finanziare il progetto e pre-ordinare il braccialetto Amyko.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI