Tutte le Barbie dedicate ai personaggi famosi

Notizia Notizia

Dalle Sheros alle Inspiring Dolls, passando per omaggi a vere e proprie icone di bellezza come Marilyn Monroe e Beyoncé: ecco tutte le star omaggiate da Mattel in 25, preziosi centimetri.

Nel 1959 debuttava sul mercato Barbara Millicent Roberts detta Barbie, una bambola di plastica, alta 25 centimetri, destinata a rivoluzionare l'immaginario pop dei successivi 60 anni. Ancora oggi è un mezzo per leggere lo spirito del tempo.

Quando la ideò, Ruth Handler non aveva idea che la sua Barbie avrebbe acquisito le fattezze di star del calibro di Cher, Bwyoncé, Marilyn Monroe, e delle italianissime Samantha Cristoforetti ed Elisa.

Le Barbie ispirate a personaggi famosi

Oltre ad essere belle bambole, desideratissime, col tempo le Barbie sono diventate anche uno strumento di inclusione e ispirazione, omaggiando alcune donne che hanno fatto la storia dell'emancipazione, come Frida Kahlo e Katherine Johnson.

Barbie Elisa Toffoli

L'ultima arrivata in casa Mattel è Barbie Elisa Toffoli. La bambola ritrae la cantante con il look sfoggiato in occasione della sua vittoria a Sanremo 2001, quando vinse cantando Luce (Tramonti a Nord Est). Elisa è stata scelta come simbolo di valori positivi di donna e modello che può rappresentare una fonte di ispirazione per tutte le bambine.

Barbie Samantha Cristoforetti

Tra le Inspiring Women c'è anche Barbie Samantha Cristoforetti. Sono le donne come AstroSamantha che aiutano le bambine a consolidare in se stesse l'idea che possono fare tutto ciò che desiderano. Attraverso il gioco e questa bambola, si lascia l'immaginazione a briglia sciolta, combattendo quel Dream Gap che fa smetter loro di sognare.

Barbie Cher

Tra le donne contro gli stereotipi, ogni tipo di stereotipo, non si può non menzionare Cher. A lei Barbie ha dedicato ben tre versioni, riproducendola nel corso della sua camaleontica carriera: negli anni Settanta, negli anni Ottanta e nei primi anni Duemila. Un modello di riferimento senza tempo.

Barbie Destiny's Child

"I'm a survivor, I'm a forgiver", cantavano in Survivor le Destiny's Child. Queste tre ragazze afroamericane incarnavano il grido di rabbia e gioia di tutte quelle donne impegnate a perdonare e sopravvivere. Nonostante i costumi succinti, erano dei modelli di ispirazione per le ragazze degli anni Novanta. E a loro Mattel dedicò un trio di altrettanto coraggiose Barbie.

Barbie Beyoncé

Tra queste naturalmente non poteva mancare Beyoncé, l'eroina di Lemonade, capace di sopravvivere (ancora) a delusioni e tradimenti della vita e del suo compagno.

Barbie Jennifer Lopez

Anche la bellissima JLo ha la sua Barbie, anzi due! Una che sfoggia un look da red carpet e un'altra che omaggia il suo World Tour.

Barbie Marilyn Monroe

 

Nel 1997 Mattel ha creato una collezione speciale dedicata alle grandi attrici che hanno fatto la storia del cinema. Oltre a Elizabeth Taylor in Cleopatra e Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, anche Marilyn Monroe in Gli uomini preferiscono le bionde ebbe la sua Barbie.

Barbie Iris Apfel

Con i suoi 1,2 milioni di follower solo su Instagram, a 97 anni suonati, Iris Apfel è più di un Role Model: è un'icona di stile e di vita. La fashion influencer, simbolo di tutto ciò che rende unica New York, è attivissima sui social e nella vita. A lei e ai suoi splendidi look Mattel ha dedicato due versioni di Barbie.

Barbie Ashley Graham

Oltre alle Inspiring Dolls, Mattel ha lanciato una linea di bambole con il preciso compito di lanciare un messaggio rivoluzionario. Dopo 50 anni di curve perfette e vitini di vespa, Barbie ha deciso di diventare più "normale". Ecco dunque la linea Fashionistas, che racconta ogni tipo di corpo di donna, perfetto perché unico. Il simbolo dell'amore dovuto a se stesse, a qualsiasi costo, è proprio Ashley Graham, che ha reso le sue curve un vero e proprio business.

Barbie Gigi Hadid

Tra gli omaggi al mondo della moda c'è Barbie Gigi Hadid, punto di incontro della collaborazione tra Mattel e lo stilista Tommy Hilfigher. Per l'occasione Barbie si fece un guardaroba che farebbe invidia a chiunque!

Barbie Misty Copeland

È tra le fitness influencer più seguite al mondo, nonché la prima ballerina di colore dell'American Ballet Theatre, che abbiamo anche visto al Teatro alla Scala, dove si è esibita con Roberto Bolle in Romeo e Giulietta.

Barbie Karl Lagerfeld

Il mondo della moda è sempre stato uno dei grandi amori di Barbie, sempre fervidamente ricambiato. Nel 2014, tra una sfilata e l'altra, alla veneranda età di 80 anni, lo stilista tedesco Karl Lagerfeld trovò anche il tempo di "disegnarsi" una Barbie a sua immagine e somiglianza.

Barbie Lara Croft

Al personaggio portato al successo dal celebre videogioco Tomb Raider e da Angelina Jolie al cinema, Mattel dedica Barbie Lara Croft, un simbolo di intraprendenza, coraggio e fascino.

Barbie Wonder Woman

Dedicata alla supereroina, ma anche alle tante bambine e donne che ogni giorno mostrano i muscoli e i propri super poteri: nel 2017 viene lanciata sul mercato Barbie Wonder Woman.

Barbie Sara Gama

Tra le Inspiring Dolls, c'è anche la Barbie Sara Gama, capitano della squadra femminile della Juventus e della nazionale femminile italiana. Mattel l'ha scelta per la sua grinta e perché è in grado di ispirare ogni bambina a seguire sempre i propri sogni.

Barbie Frida Kahlo

Forte personalità, bellezza fuori dagli schemi, grande talento artistico: Frida Kahlo è da decenni un faro d'ispirazione per le donne e gli uomini di tutte le età. La sua Barbie non poteva mancare tra le Inspiring Dolls.

Barbie Amelia Earhart

È stata tra le pioniere dell'aviazione e, oltre a volare in tutto il mondo, girò il suo Paese - l'America dei primi anni del Novecento - per parlare di legittimazione delle donne. Un vero modello: a lei è dedicata Barbie Amelia Earhart.

Barbie Katherine Coleman Johnson

Lei fu la donna che nel 1962 contribuì a preparare la missione di John Glenn, tanto che lui disse: "Se lei dice Ok, allora vado". A lei Mattel, in occasione dei 100 anni festeggiati nel 2018, dedicò una Barbie Inspiring Model. Meritatissima.

Barbie Cindy Lauper

Infine, una vera star: Barbie Cindy Lauper. Tra le varie cantanti che negli anni hanno dato il proprio volto alla bambola Mattel, questa ci sembra la più bella perché ci ricorda che, dietro tutta la fatica, l'impegno e la genialità, le donne sono tutte uguali, bellissime e prezione. E, come tutti, "girls just wanna have fun", vogliono solo divertirsi. 

Hobby e tempo libero
SEGUICI