Fotografi famosi: le foto shock di Oliviero Toscani

Classifica Classifica

Dal bacio tra Papa Ratzinger e quello tra un prete e una suora: ecco 5 immagini shock di Olivero Toscani che hanno fatto scalpore.

È uno dei grandi maestri dello scatto, e insieme a importanti nomi come Cartier Bresson, Helmut Newton e SteveMcCurry, giusto per citarne alcuni, ha fatto la storia della fotografia: Olivero Toscani è uno di quei fotografi che porta in alto la bandiera italiana nel mondo e tra quelli contemporanei è uno dei più amati.

Fotografi famosi: gli scatti schock di Oliviero Toscani

Il suo grande successo è legato sicuramente alle campagne pubblicitarie realizzate con i più importanti fashion brand (primo tra tutti Benetton), per le sue foto in bianco e nero ma anche per alcune immagini shock che hanno fatto scalpore e che fanno ancora discutere.

Quali sono le immagini famose di Oliviero Toscani che hanno dato (e continuano a dare) scandalo? Ecco alcune tra le più celebri.

5. Bacio tra prete e suora

Foto: Pinterest

Scattata per la Campagna Benetton del 1991, questa foto di Oliviero Toscano che ritrae un prete e una suora che si baciano ha fatto mormorare parecchio.

4. Isabelle Caro

Foto: Pinterest

Considerata “discutibile” anche l’immagine di Isabelle Caro, una modella malata di anoressia che è stata ritratta completamente nuda dal celebre fotografo italiano per una campagna pubblicitaria del 2007.

3. Preservativi multicolor

Foto: Pinterest

E che dire della campagna contro l’Aids realizzata per Benetton. L’immagine dei preservativi ha fatto il giro del mondo scatenando non poche polemiche.

2. Angelo e Diavolo

Foto: Pinterest

Sempre per Benetton, lo scatto di Oliviero Toscani del 1992 che vede un bimbo bianco con i capelli biondi e un bimbo nero con i capelli acconciati in modo tale da formare delle piccole corna sulla sua testa. Un’immagine che non è piaciuta a molti.

1. Papa Ratzinger e un imam

Foto: Pinterest

Più recente l’immagine che ritrae Papa Ratzinger intento a baciare un Imam. La campagna contro l’odio firmata nel 2011 da Oliviero Toscani di certo non ha fatto piacere al Vaticano.

Foto apertura: Instagram

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI