Royal Family: l’albero genealogico

Notizia Notizia

Dall'unione tra la Regina Elisabetta e il Principe Filippo sono nati quattro figli e tantissimi intrighi e scandali. Ecco la linea di successione al trono e qualche curiosità sui parenti di primo grado della reale inglese.

Sulla corona inglese si è scritto molto. La serie The Crown di Netflix è solo l'ultima impresa. Eppure le storie che si celano tra le pieghe della linea di successione al trono inglese sono moltissime. Le fila, naturalmente, le tiene lei, Elisabetta II. Durante il suo lunghissimo regno l'apparentemente immortale Regina ha dovuto gestire scandali, tradimenti, sorelle ribelli come Margaret d'Inghilterra e ora nipoti acquisite un po' bizzarre come l'americana Meghan Markle.

Ecco la composizione e la linea di successione al trono della Famiglia Reale inglese.

Regina Elisabetta II

Appassionatissima di cani corgi, Elizabeth Alexandra Mary domina su Regno Unito di Gran Bretagna, Irlanda del Nord e altri reami del Commonwealth. Figlia di re Giorgio VI e di sua moglie Elisabetta, diventa erede al trono nel 1936, dopo l'abdicazione di suo zio Edoardo VIII, innamorato della divorziata Wallis Simpson. Nel 1947 sposa per amore il principe Filippo Mountbatten che darà a lei e ai loro quattro figli tanto filo da torcere. Nonostante questo, i due si amano ancora.

Diventa regina a venticinque anni dopo la morte del padre, nel 1952. Viene incoronata il 2 giugno 1953 nell'Abbazzia di Westminster. Ad oggi il suo regno è il più lungo di tutta la storia britannica. Prima di lei il primato era della sua trisavola Vittoria.

Filippo di Edimburgo

Classe 1921, il principe Filippo Mountbatten, duca di Edimburgo, è il marito della Regina Elisabetta. Nato in Grecia e nipote del re di Grecia Costantino I, prima del matrimonio rinunciò ai propri titoli e fu accolto nella Chiesa d'Inghilterra e adottò il cognome Mountbatten. Con Elisabetta II ha messo al mondo quattro figli: Carlo, Anna, Andrew, e infine Edward. Benché la casata reale si chiami Windsor, è stato decretato per mezzo di un Order-in-Council del 1960 che i discendenti di Elisabetta e Filippo possano portare il cognome personale di Mountbatten-Windsor

Ha accompagnato la consorte in moltissimi viaggi, onorando circa 300 impegni all'anno, più di qualsiasi altro membro della famiglia reale. Nel 2017 Buckingham Palace ha annunciato il ritiro del principe Filippo dai suoi impegni pubblici.

Carlo, Principe di Galles

Grazie al suo matrimonio con Lady Diana e il suo amore segreto per Camilla Parker-Bowles, il Principe Carlo ha fatto versare fiumi d'inchiostro e riempito centinaia di migliaia di pagine di rotocalchi di tutto il mondo. Primogenito di Elisabetta e Filippo, non ha avuto vita facile a causa della sua natura sensibile e del carattere molto forte del padre.

Classe 1948, il Principe Carlo è l'erede al trono britannico più longevo delle isole britanniche. Dopo numerosi flirt, Carlo prese in considerazione Lady Diana Spencer solo nel 1980, sposandola un anno dopo. Da lei ha avuto due figli, William e Harry. La relazione, funestata dall'amore di lui per Camilla e poi dai gossip su Diana, finisce nel 1996. Passano nove anni e Clarence House annuncia il fidanzamento con Camilla, con cui si sposa nel 2005.

Anna, principessa reale

La principessa Anne Elizabeth Alice Louise Mountbatten-Windsor (coniugata Laurence) è la secondogenita della Regina Elisabetta II. Fuori dalla linea di successione, onora circa 500 incarichi per conto della sovrana e della corte inglese ed è patrona di oltre 200 organizzazioni caritatevoli. È nota per il suo talento equestre. Attualmente è sposata con il vice ammiraglio sir Timothy Laurence, ma ha avuto due figli dal precedente matrimonio con Mark Phillips, Peter e Zara.

Andrew, Duca di York

Andrew Albert Christian Edward Mountbatten-Windsor è il secondo figlio maschio di Elisabetta II. Ottavo in linea di successione, è stato il marito di Sarah Ferguson, con cui ha concepito due figlie: Beatrice ed Eugenie. È stato coinvolto nell'inchiesta su Jeffrey Epstein per traffico di minori: si è dichiarato pronto a collaborare alle indagini. Virginia Roberts Giuffre, una delle vittime di Epstein, ha affermato di essere stata costretta a fare sesso con il reale quando aveva 17 anni.

Edward, conte di Wessex

Edward Antony Richard Louis Mountbatten-Windsor è il quarto e ultimo figlio di Elisabetta II e Filippo di Edimburgo. Undicesimo in linea di successione, ha espresso il suo talento nel mondo del teatro e della tv. Nel 1999 ha posato Sophie Rhys-Jones, da cui ha avuto due figli: Louise e James.

Camilla, Duchessa di Cornovaglia

Camilla Shand, nota con il suo cognome da sposata Parker-Bowles, è la seconda moglie di Carlo, Principe di Galles. Dopo il suo secondo matrimonio, ha condiviso i titoli del marito, divenendo Duchessa di Cornovaglia, di Rothesay, di Chester e baronessa di Renfrew. Più grande di Carlo di un anno, la coppia ha fatto parlare a lungo i tabloid di tutto il mondo.

Nel 1995, un anno prima rispetto al suo amante, divorzia dal marito Andrew Parker-Bowles. Solo nel 1999 la stampa dà notizia di un riavvicinamento tra i due, ma la loro storia d'amore in realtà non si è mai interrotta, fino a culminare nel loro matrimonio a Windsor, il 9 aprile 2005.

Nonostante il principe Carlo abbia sposato una divorziata, un cavillo gli ha permesso di non essere escluso dalla linea di successione al trono britannico insieme ai suoi discendenti. Infatti Camilla ha sì sposato il cattolico Andrew, ma non si è mai convertita, rimanendo fedele alla Chiesa d'Inghilterra. In caso contrario, sposandola, Carlo avrebbe perso ogni privilegio.

Principe William, Duca di Cambridge

Il Principe William Arthur Philip Louis Mountbatten-Windsor, duca di Cambridge è il figlio primogenito di Carlo e Diana. È il secondo in linea di successione al trono del Regno Unito. Ha frequentato Eton e poi l'università St. Andrews, dove nel 2001 si è registrato un incremento di iscritti, in gran parte giovani ragazze intenzionate a incontrare il principe. Tra queste c'era Catherine Middleton.

Appassionato di calcio e caccia alla volpe, abile giocatore di polo, William si dedica a moltissime attività anche a scopo umanitario insieme a sua moglie Kate Middleton. Con lei ha avuto tre figli: George, Charlotte e Louis.

Catherine, Duchessa di Cambridge

Si è scritto moltissimo su Catherine Middleton, meglio nota come Kate. L'attuale Duchessa di Cambridge è vista da moltissime ragazze come l'esempio da seguire per accalappiare un principe e portarlo all'altare. C'è chi dice, come ben documentato in Galateo per Ragazze da Marito, che abbia messo a punto una vera e propria strategia di conquista.

O forse sono solo due ragazzi che si sono innamorati e hanno coronato il loro sogno d'amore il 29 aprile 2011. Dal loro matrimonio felicissimo sono nati tre figli: George Alexander Louis, nato il 22 luglio 2013, Charlotte Elizabeth Diana, nata il 2 maggio 2015 e Louis Arthur Charles, nato il 23 aprile 2018. Kate è un'icona di stile, capace di mandare sold out un capo dopo poche ore l'averlo indosssato. Ama riciclare i suoi abiti, che raramente sono costosi.

George di Cambridge

George Alexander Louis Mountbatten-Windsor è il primogenito di William e Kate. Terzo in linea di sucessione, è il nipote di Carlo, pronipote di Elisabetta II e fratello di Charlotte e Louis. Finora è diventato famoso per i suoi bronci e per i meme che in rete lo vedono sprezzante verso chi non è di sangue reale. Viene chiamato Sua Altezza Reale Principe George di Cambridge.

Charlotte di Cambridge

Charlotte Elizabeth Diana Mountbatten-Windsor è la secondogenita di William e Kate. Quarta in linea di successione, recentemente è stata paragonata alla cugina di papà, Kitty Spencer, musa delle maison Bulgar e Dolce&Gabbana.

Louis di Cambridge

Louis Arthur Charles Mountbatten-Windsor è il figlio più piccolo di William e Kate. È quinto nella linea di successione.

Henry, duca di Sussex

Henry Charles Albert David Mountbatten-Windsor, meglio noto come il principe Harry, è il secondogenito di Carlo e Diana. Sesto in linea di successione al trono, ha guadagnato una nuova visibilità mediatica dopo il ritorno dall'Afghanistan e in seguito al suo matrimonio con l'attrice Meghan Markle.

La morte di sua madre l'ha profondamente segnato: anni dopo ricorderà la difficoltà di gestire il profondo dolore e conciliarlo con i suoi doveri reali. La carriera militare è stata per molti anni una via di fuga. È sembrato riacquistare un po' di serenità con la relazione poi sfociata nel matrimonio con Meghan Markle. I due si sono sposati il 15 ottobre 2019 e hanno avuto un figlio, Archie Harrison.

Tuttavia questa unione ha frantumato il rapporto tra i fratelli, che non si sono allontanati solo fisicamente, ma anche professionalmente. Harry e Meghan hanno lasciato Kensington Palace, hanno aperto un proprio profilo social indipendente e hanno anche smesso di condividere impegni pubblici con i duchi di Cambridge.

Meghan, Duchessa di Sussex

Considerata da molti una bomba ad orologeria piazzata al centro della corona, Meghan Markle è la moglie di Harry. È nota per i suoi ruoli in Sballati d'amore, Remember Me, In viaggio con una rock star e Come ammazzare il capo... e vivere felici, nonché nella serie tv Suits. Dopo il fidanzamento ufficiale con il principe Harry ha detto addio al mondo del cinema e della moda, dedicandosi alla vita reale. Che non è esattamente come la immaginava.

Divorziata, di origini afroamericane, è il simbolo del Nuovo Mondo entrato a contaminare il casato dei Windsor. Le sue abitudini (yoga alle 5 del mattino e da quel momento in poi, raffica di email a tutti) hanno creato non pochi problemi e spinto diversi assistenti a presentare le proprie dimissioni.

Le differenze con la cognata Kate sono sotto gli occhi di tutti, Regina compresa, che le ha vietato di indossare i gioielli di Lady Diana. L'ultima stoccata di Meghan è arrivata attraverso un documentario in cui spiega quanto l'atteggiamento dei media inglesi la stia danneggiando. "Nessuno mi chiede come sto", ha detto. Dopo un grande entusiasmo iniziale legato alla sua persona, sembra che i simpatizzanti della royal family l'abbiano un po' rivalutata. In peggio.

Archie Mountbatten-Windsor

Archie Harrison Mountbatten-Windsor è il primogenito di Harry e Meghan. Settimo in linea di successione, è stato il primo a nascere nel Portland Hospital di Westminster e ad essere mostrato in pubblico dopo due giorni dalla nascita. Cittadino britannico e americano, per decisione della Regina non userà il titolo reale, così come gli eventuali futuri figli di Harry e Meghan. 

Foto: LaPresse

Hobby e tempo libero
SEGUICI