Chi è Tecla Insolia, la 16enne che ha già conquistato Sanremo

Dalla scuola che frequenta alla partecipazione a Pequenos Gigantes, fino all'amore per Tenco, ecco le cose da sapere sulla cantante in gara tra le Nuove Proposte. 

Ti potrebbero interessare

Giovanissima, ma con un talento enorme. Tecla Insolia, vincitrice di Sanremo Young, partecipa alla 70esima edizione del Festival nella sezione delle nuove proposte con un brano fortemente femminista, fin dal titolo, in cui fa esplicito riferimento alla violenza di genere: "8 marzo". Ecco le cose da sapere su di lei e anche sul brano con cui è in gara.

Tecla Insolia: le origini

Tecla Insolia ha 16 anni. È nata a Varese ma aveva meno di un anno quando la sua famiglia si è trasferita a Piombino, in provincia di Livorno, dove vive ancora oggi insieme ai genitori e ai due fratelli, Gioele e Santiago.

Come è iniziata la carriera di Tecla Insolia

Ha iniziato a frequentare lezioni di canto a soli cinque anni, presso la scuola di musica Woodstock Academy di Piombino, continuando il percorso di studio di canto (e recitazione) all’Accademia Le Muse. Dopo aver partecipato a numerosi concorsi canori, nel 2016 è tra i concorrenti di Pequenos Gigantes, in onda su Canale5, dove si piazza al terzo posto. Nel 2019 è la volta di Sanremo Young: vincendo la seconda edizione del concorso è entrata di diritto tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020.

8 marzo, la canzone che Tecla Insolia porta a Sanremo

Il brano non è inedito. Tecla Insolia lo ha infatti già cantato quando ha partecipato come ospite a Sanremo Giovani. Queste le parole più significative del testo: «E non basta ricordare di una festa con un fiore/se qualcuno lo calpesta/e nelle vene gli anticorpi alla paura/i silenzi che ci fanno da armatura/è resilienza, io so la differenza/tra uno schiaffo e una carezza». A proposito di "8 marzo", ecco che cosa ha detto Tecla: «Sono onorata di poter portare un pezzo che parla della forza femminile, sono giovane ma ho già una mia visione sul mondo. Nessuno può decidere cosa dobbiamo fare, dire o essere».

Qualche curiosità su Tecla Insolia

Tecla Insolia frequenta il secondo anno della scuola superiore per grafico pubblicitario: le sue materie preferite sono arte, italiano e storia. Ha due cani, Hulk e Pepe, e un coniglietto nano di nome Bambi. È una grande fan di Ariana Grande, Lucio Battisti e Luigi Tenco (di cui adora “Mi sono innamorato di te”), ma i suoi interessi vanno oltre la musica: si è già infatti cimentata come attrice, recitando una piccola parte nella fiction di Rai Uno “L’allieva”. 

Hobby e tempo libero
SEGUICI