I 5 libri più belli di Luis Sepúlveda

Classifica Classifica

Non solo “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. Ecco 5 bellissimi libri di Luis Sepùlveda che forse non conoscete. 

Ti potrebbero interessare

Se ne è andato lo scorso aprile in Spagna a causa del Coronavirus e la sua morte ha lasciato un grande vuoto nel mondo della letteratura e non solo. Luis Sepúlveda, il celebre scrittore e attivista cileno è morto lo scorso 16 aprile dopo due lunghi mesi di ricovero. La notizia ha lasciato sgomenti migliaia di lettori cresciuti con i suoi libri e che, forse, rileggendo la sua opere, hanno avuto conforto al dolore di questa perdita.

5 bellissimi libri di Luis Sepùlveda

La grande fama di Luis Sepúlveda è sicuramente arrivata grazie a “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”, ma ci sono tanti altri volumi altrettanto appassionanti che portano la sua firma. Noi per omaggiare questo talentuoso scrittore cileno, abbiamo scelto 5 dei più belli.

5. La fine della storia

Foto: amazon.it

Incentrato sulle peripezie di un Juan Belmonte, che per anni ha lottato duramente con il regime di Pinochet, “La fine della storia” ruota intorno alla storia di un ex guerrigliero cileno in pensione che a sorpresa viene contattato dai servizi segreti russi per una nuova missione…

4. L’avventurosa storia dell’uzbeko muto

Foto: amazon.it

Racconta invece in chiave ironica i sogni e gli ideali dei ragazzi della sua generazione, “L’avventurosa storia dell’uzbeko muto”, libro che ha tra i protagonisti un giovane studente peruviano che vince una borsa di studio all’università di Mosca ma poi per una serie di vicissitudini si ritrova in Uzbekistan.

3. La frontiera scomparsa

Foto: amazon.it

Appassionante “La frontiera scomparsa”, libro che narra la storia di un giovane che, zaino in spalla, si mette sulle tracce di una particolare frontiera famosa per guidare chiunque l’attraversasse nei territori della felicità, ma che poi è scomparsa all’improvviso.

2. Le rose di Atacama

Foto: amazon.it

Tra i più celebri libri di Luis Sepùlveda, anche “Le rose di Atacama”, volume in cui si intrecciano le storie di personaggi molto diversi tra loro, che però mostrano di avere qualcosa di molto importante in comune.

1. Ultime notizie dal sud

Foto: amazon.it

Se volete staccare un po’ la spina e viaggiare con la mente è “Ultime notizie dal sud” il libro di Sepùlveda che potrebbe fare per voi. Ambientato a Parigi nei primi anni ’90, vede al centro della storia due amici, un fotografo e uno scrittore con la passione per il viaggio, che decidono di realizzare un libro dedicato al sud del mondo.

Foto apertura: Kiattisak Lamchan - 123RF

Hobby e tempo libero
SEGUICI