Come modificare le foto con le migliori app

Guida Guida

Se volete rendere più belle le vostre foto scattate con il cellulare vi segnialiamo le app migliori con cui modificarle.

Se volete rendere più belle le vostre foto scattate con il cellulare vi segnialiamo le app migliori con cui modificarle.

I cellulari con la fotocamera e soprattutto gli smartphone ci hanno resi tutti dei fotografi più o meno esperti. Una delle particolarità che rende attrattiva la fotografia sui telefoni è però la possibilità di modificare le foto molto facilmente: si va dal semplice ritaglio dell'immagine, ad alcuni piccoli cambiamenti (come luce o contrasto) fino a giungere all'applicazione di filtri, scritte, cornici e così via.

Alcuni modelli di smartphone, come iPhone ad esempio, possono avere delle funzioni base per semplici modifiche (taglio immagine, filtri, ottimizzazione automatica).

In alternativa, è possibile scegliere l'app più adatta alle nostre esigenze e abilità fra una varia gamma di proposte. La ricchezza di app per la fotografia è talmente vasta che ci si potrebbe sentire un po' smarriti nel decidere quali andare a scaricare e conservare. Proprio per questo motivo, cercheremo di suggerirvi quali sono le migliori da avere assolutamente sul nostro device (Apple e Android ).

Come prima proposta, vi segnaliamo Retrica: offre decine e decine di filtri vintage, possibilità di aggiungere cornici e creare collage, oltre che di scattare fotografie ad intervalli e di ottimizzare le vostre foto per un'altra app molto famosa, Instagram.

Il secondo suggerimento è proprio Instagram, la più celebre ed utilizzata app per la modifica e la condivisione di immagini.

Nel corso del tempo quest'app è diventata sempre più completa, tant'è che oggi possiamo persino calibrare le varie opzioni (luce, contrasto) dei singoli filtri che andiamo ad applicare, aggiungere cornici, inviare foto private, taggare gli amici e applicare la geolocalizzazione alle foto.

Fra le app che ci aiutano a scrivere sulle foto e ad aggiungere disegni o altre immagini, quella che personalmente prediligo è Phonto. Facile, intuitiva e veloce, quest'applicazione ha più di 200 font fra cui scegliere, dimensione e colore testo modificabili a piacimento.

Camera + è invece un po' più sofisticata e complessa ma anche completa e in grado di rispondere alle richieste più esigenti. Non c'è quasi nulla che quest'app non sia in grado di fare, disponendo di tantissimi parametri che possono essere regolati e di filtri applicabili (rotazione, focus, saturazione). Simile a Camera +, in alternativa, c'è anche Camera 360.

Foto ©zea_lenanet - Fotolia.com

Hobby e tempo libero
SEGUICI