Vacanze di coppia 2020: come cambieranno

Notizia Notizia

Coronavirus e vacanze: quest'anno si riuscirà a partire con il proprio innamorato? Ecco qualche consiglio utile. 

Ti potrebbero interessare

Il coronavirus ha sicuramente cambiato la nostra percezione del mondo. Ne siamo usciti traballanti, forse un po' sornioni, impercettibilmente mutati. Alcuni desideri, però, sono rimasti sempre gli stessi: come quello di viaggiare, di trascorrere del tempo con la persona che amiamo, per staccare dalla routine, per lasciarci alle spalle per un po' tutto questo. Come saranno le vacanze di coppia nel 2020? Ecco qualche suggerimento che potrebbe servire per non dover rinunciare a partire nei prossimi mesi.

Vacanze di coppia 2020

A prescindere dal fatto che si tratti della prima vacanza di coppia o dell'ennesimo viaggio insieme, nel 2020 l'organizzazione ha un ruolo ancora più importante rispetto alla norma. Le limitazioni negli spostamenti sono state sospese e adesso è finalmente possibile muoversi verso le altre Regioni d'Italia, e verso alcuni Stati esteri, utilizzando i diversi mezzi di trasporto a disposizione.

Per partire nel massimo della sicurezza e limitare i contatti ravvicinati con gli altri, per questa estate quella di noleggiare una macchina sarebbe davvero una buona idea. In questo modo si sarebbe anche molto più autonomi negli spostamenti nel luogo in cui si andrà in vacanza. Il Governo ha inoltre messo a disposizione dei nuclei familiari che hanno un ISEE inferiore a 40.000 euro un bonus vacanza da sfruttare nelle strutture alberghiere e ricettive italiane: per questo motivo, una vacanza in Italia per l'estate 2020 potrebbe essere la scelta migliore per attutire ogni possibile rischio e usufruire del vantaggio economico esistente.

Dove andare in vacanza con il fidanzato

Sono tanti i viaggi per coppie che si possono fare in Italia. Il nostro Paese vanta quasi 8.000 km di coste e una bella vacanza su una spiaggia italiana potrebbe essere proprio quello che ci vuole per rigenerarsi. Ma il mare non è la sola opzione che si può scegliere nel nostro Paese. Anche i paesaggi dell'entroterra, tra valli e sentieri, possono essere molto interessanti, per non parlare delle città d'arte. Ci sarà sicuramente una città che non avete mai visto prima o una Regione nella quale non avete mai messo piede: approfittatene per farlo, iniziando a prenotare fin da subito.

In valigia quest'anno non potranno assolutamente mancare le mascherine e il disinfettante per le mani. Perché è vero che è bello viaggiare all'insegna della spensieratezza, ma questa estate sarebbe meglio portare con sé qualche consapevolezza in più. Che anche se siamo in vacanza, non dobbiamo dimenticare quelle regole che abbiamo fatto nostre in tutti questi mesi.

Foto apertura: Dmitry Travnikov - 123RF

Hobby e tempo libero
SEGUICI