Villa Ada - Roma incontra il mondo 2014: concerti e buon cibo nella capitale

Guida Guida

La grande manifestazione capitolina, giunta alla ventunesima edizione, espande la propria offerta anche ad attività diurne che esulano dalle proposte musicali.

La grande manifestazione capitolina, giunta alla ventunesima edizione, espande la propria offerta anche ad attività diurne che esulano dalle proposte musicali.

L'estate è per tradizione stagione di concerti all'aperto: il modo migliore per godere della musica e della compagnia dei propri amici.

Una grande città come Roma, all'interno della quale vi sono ampi spazi verdi molto adatti a questo tipo di eventi, rappresenta un luogo ideale in tale ambito.

Da più di due decade ogni estate a Villa Ada, uno dei più amati polmoni naturali della città eterna, si viene organizzato un grande festival musicale che richiama i migliori artisti sulla piazza.

Quest'anno, giunta alla ventunesima edizione, la manifestazione chiamata Roma incontra il mondo è affidata ai due direttori artistici Roy Paci e Mamo Giovenco, cambiando completamente veste.

Villa Ada infatti dal 2 al 31 luglio non sarà viva solo di notte in occasione dei concerti (uno al giorno), ma offrirà anche una serie di attività che si svolgeranno nel corso nella giornata.

È infatti presente un'area dedicata al fitness, allo sport e al benessere, ma anche uno smart camp all'insegna dell'innovazione tecnologica, con zona apposita per i bambini e un bar bio.

Fiore all'occhiello è poi il ristorante di altissima qualità che ospiterà quattro chef stellati che si divideranno le settimana di residenza: Marco Gallotta, Gianfranco Pascucci, Roy Caceres e Cristina Bowerman, ognuno con un proprio menu preparato per l'occasione.

Questo invece il calendario dei concerti, cui il venerdì e il sabato seguiranno delle serate danzanti al ritmo dell'elettronica più scatenata:

  • 8 luglio – Puglia Sounds
  • 9 - Timber Timbre 
  • 10 - Emis Killa 
  • 11 - Teho Teardo & Blixa Bargeld 
  • 12 – Dawn Penn & The Shanty Band
  • 13 – Roma in una notte al Maracanà
  • 14 - The Zen Circus 
  • 15 - The Bluebeaters 
  • 16 - Almamegretta + Sherwood 
  • 17 - Booker T Jones 
  • 18 - Nouvelle Vague 
  • 19 - Pendulum & Verse Djset 
  • 20 - Roma Brucia Il Festival delle band romane che spaccano 
  • 21 - Muchacito Y Sus Compadres 
  • 22 - Calibro35 
  • 23 - Erlend Oye 
  • 24 - Public Enemy 
  • 25 - Brunori Sas 
  • 26 - Salmo 
  • 27 - Tre Allegri Ragazzi Morti 
  • 28 - Buzzcocks 
  • 29 - Diodato Ospiti Velvet Brass E Gnu Quartet 
  • 30 - Pierpaolo Capovilla
  • 31 - Levante
Hobby e tempo libero
SEGUICI