Cibi di sera: 5 alimenti da evitare

Classifica Classifica

Per dormire bene è importante curare l’alimentazione. Ecco 5 cibi che vanno evitati nelle ore serali per migliorare la qualità del sonno. 

Andare a dormire troppo tardi o mangiare alimenti eccessivamente pesanti prima di coricarsi sono cattive abitudini alimentari che non conciliano il riposo. Una cena ritardata e sbilanciata o un (errato) spuntino di mezzanotte, infatti, rischiano di rendere il nostro sonno agitato.

Quali cibi vanno, dunque, evitati se si vuole dormire tranquilli, senza essere troppo appesantiti? Ecco 5 alimenti banditi la sera.

5-Creme spalmabili e dolci

Dolci

Si sa: le creme spalmabili e i dolci tendono a far ingrassare. Se di giorno possono essere concessi a piccole dosi, la sera tuttavia sono da evitare. Questi prodotti, infatti, non vengono smaltiti dall’organismo, vengono accumulati sotto forma di grasso e rendono particolarmente pesante la digestione.

4-Fritti

Fritti

I cibi fritti (e soprattutto le patatine) sono nemici della salute e della buona digestione. Apportano un quantitativo eccessivo di calorie senza, di contro, garantire alcun reale beneficio per l’organismo.

Se si vuole concedersi uno stuzzichino, magari davanti alla televisione, nelle ore serali è meglio optare per carote crude o per un pugno di frutta secca.

3- Carne rossa

Carne

Sebbene spesso saporita e gustosa, la carne rossa è difficile da digerire. Il suo completo assorbimento impegna l’organismo per alcune ore, rendendo di conseguenza ostico il riposo notturno.

2-Carboidrati complessi

Carboidrati

I carboidrati possono essere tranquillamente inseriti nella dieta quotidiana, ma è meglio consumarli di giorno, quando l’organismo ha più ore a disposizione per smaltirli completamente.

Eccedere con un consumo di pizza, pane, pasta e farinacei la sera aumenta solo il rischio di appesantire ulteriormente la digestione, con conseguenze potenzialmente negative sulla qualità del sonno.

1-Caffè e alimenti che contengono caffeina

caffeina

La caffeina tende spontaneamente ad accelerare il battito cardiaco, aumentando l’eccitazione ed impedendo al corpo di riposare tranquillamente. Pertanto, la sera è da limitare l’assunzione di caramelle, snack, bevande e ogni tipo di altro prodotto che contenga caffè. Possibili fluttuazioni di caffeina nell’organismo, infatti, aumentano i disturbi del sonno, appesantendo il fisico e causando un senso di particolare malessere al mattino.

Foto: Pixabay

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI