Wellness Tips
Wellness Tips

Babbo Natale è un simbolo anche per gli adulti

Babbo Natale non è solo un simbolo che fa sognare i bambini, ma una figura che incarna valori e seignificati importanti anche per gli adulti.

Babbo Natale non è solo un simbolo che fa sognare i bambini, ma una figura che incarna valori e seignificati importanti anche per gli adulti.

E se invece venisse per davvero?
Se la preghiera, la letterina, il desiderio
espresso così, più che altro per gioco
venisse preso sul serio?
Se il regno della fiaba e del mistero
si avverasse?
(Dino Buzzati) 


Siamo abituati a pensare a Babbo Natale come ad una figura che ha a che fare solo con i bambini. In realtà riguarda il mondo adulto più di quanto pensiamo!

Babbo Natale, infatti, è un simbolo potente e meraviglioso da vivere, da custodire e da tramandare!

Tutte le nostre tradizioni ci portano ad incontrare i simboli e il nostro compito è quello di viverli con consapevolezza e non con superficialità o con fretta. Sapere, quindi, cosa rappresenta Babbo Natale per l’uomo è un modo per viverlo con rispetto e con sacralità.

>>>Leggi anche:"Storie da leggere davanti al camino la notte di Natale"

I significati della figura di Babbo Natale

Solitamente il modo in cui viene rappresentato un santo o una figura tradizionale come Babbo Natale non è un caso. La tipologia delle vesti, il colore degli abiti, gli oggetti e tutto quello che contraddistingue quella figura ci parla del suo significato. Peter Roche de Coppens, studioso di spiritualità, ha fornito una lettura simbolica della figura di Babbo Natale: possiamo dire che il suo essere anziano con la sua lunga barba bianca ci parla di saggezza e di esperienza nella vita terrena; il suo essere vestito di rosso, che è reso così evidente dal contrasto con il bianco dei suoi guanti, della sua barba e della neve che caratterizza il periodo invernale, è il simbolo dello spirito che è giunto sulla Terra e si è manifestato attraverso la figura di babbo Natale, le renne che lo portano da un mondo all’altro volando ci parlano della capacità di viaggiare tra i mondi; infine il suo donare ai bambini rappresenta la capacità dell’anima di donare amore.

Con questa sua simbologia, Babbo Natale è la figura del saggio, dell’anziano, dell’anima evoluta a cui noi, adulti, dobbiamo aspirare. 

E venne l’inverno che uccide il colore
E un Babbo Natale che parlava d’amore
E d’oro e d’argento splendevano i doni
(Fabrizio De André) 

>>>Leggi anche: "Gli auguri più belli di Natale da donare ai nostri bambini"

Come fare a vivere pienamente la figura di Babbo Natale?

Come spesso accade la sacralità delle tradizioni viene persa e sostituita da consumismo, superficialità, non senso. E così è avvenuto anche per la figura di Babbo Natale che ai giorni d’oggi è “solo” colui che porta tanti doni (spesso troppi e senza alcun riferimento a ciò che si sta celebrando!). Non ci si sofferma sul senso del suo esistere e si perde così tutta la sua simbologia e la sua importanza per il cammino dell’uomo.

Ma celebrare Babbo Natale vuol dire celebrare la luce dentro di noi, affidarci alla nostra anima, essere al timone della nostra vita, essere in grado di provare gioia e pace durante il cammino della vita!

Ecco perché allora diviene importante scegliere con cura i doni da regalare ai nostri cari: per poter vestire almeno una sera gli abiti di un’anima antica, saggia e consapevole! E leggere negli occhi di chi amiamo la gioia di essere stato compreso, accolto e amato mediante un oggetto che simboleggia il nostro legame! Non può, quindi, essere un oggetto qualsiasi scelto a caso o di fretta: deve essere un veicolo d’amore!

Durante la notte di Natale, per poter vivere al meglio questa figura archetipica, provate a leggere insieme ai vostri figli letture spirituali natalizie, richiamate la figura di Babbo Natale parlando dei vostri nonni o di figure anziane del paese, meditate su ciò che rappresenta, suonate, cantate, cercate di percepire la vicinanza di tutti i vostri antenati. Poi con grande consapevolezza porgete il vostro dono d’amore e vedrete che anche voi, anche se non siete più bambini, crederete a Babbo Natale e alla sua magia!

Quand’ero bambino, erano la luce dell’albero di Natale, la musica della messa di mezzanotte, la dolcezza dei sorrisi a far risplendere il regalo di Natale che ricevevo.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Foto apertura: Pixabay