Cos’è il circuit training?

Domande Domande & Risposte

L’allenamento a circuito o circuit training prevede un percorso di allenamento (un circuito) a diverse stazioni di esercizi, spesso full body. Ogni sessione viene eseguita a ripetizioni, velocità, intensità, durata prestabilite in base agli obiettivi da raggiungere.

L’allenamento a circuito non ha pause tra le postazioni (o ne ha molto brevi) e stimola in maniera alternata i diversi distretti muscolari. Viene stimolata la forza, l’ipertrofia muscolare e la resistenza, oltre alla capacità aerobica complessiva. Prevedendo esercizi che interessano i principali gruppi muscolari, allena in modo completo il corpo e sviluppa sia l’efficienza cardiovascolare sia la resistenza, lavorando con il seguente metodo: intensità sotto-massimale, tante ripetizioni e basso carico.

Si alterna lavoro aerobico a lavoro anaerobico senza pause o con pause brevi. Ci si sposta tra le stazioni di esercizi senza pause, in un circuito continuo: si tratta di esercizi aerobici e di rinforzo, almeno 3 esercizi eseguiti ciascuno per almeno 30 secondi, con nessuna pausa oppure una pausa minima che dipende dalla durata e intensità dello step precedente. Per questa ragione, nessun esercizio va eseguito al massimo dello sforzo.

Il circuit training è un’ottima preparazione atletica per la corsa e la boxe. Va eseguito almeno 3 volte a settimana.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI