Palestra in casa: 5 attrezzi che non possono mancare

Classifica Classifica

Per allestire una palestra in casa non vi servono grandi spazi e costose attrezzature. Ciò che conta è avere pochi ma indispensabili attrezzi! Vediamoli insieme!

Il segreto per stare in forma tutto l'anno è sicuramente la voglia di allenarsi, anche tra le mura domestiche. Allestire una piccola palestra in casa ha come vantaggio la possibilità di allenarsi a ogni ora del giorno, senza alcun vincolo. E no, non è necessario avere a disposizione chissà quale spazio per farlo!

Basta usare un po’ di furbizia e avere sempre in casa gli attrezzi giusti, come i 5 che vi proponiamo qui sotto. Continuate a leggere!

  • Palestra in casa: 5 attrezzi indispensabili!

5. Il tappetino

Che sia da yoga o da stretching, poco importa: considerate invece che sia leggero e pratico da riporre e che non scivoli sul pavimento. Ne esistono di diverso spessore, più o meno stabili in base alla disciplina che si pratica, anti-abrasione e con maniglie per il trasporto. Quello in foto è di Adidas (43€), specifico per lo yoga, antiscivolo: ottimo per le posizioni a testa in giù e in ginocchio. Potete trovarne anche a minor costo, se non necessitate di una grande stabilità.

4. Il Kettlebell

La sua forma unica lo rende un attrezzo fondamentale per la pratica fitness: l’instabilità che contraddistingue il kettlebell costringe il corpo a un maggiore sforzo stabilizzatore. Disponibile in vari pesi, ha un aspetto massiccio e può essere usato per tanti esercizi di rinforzo muscolare, dal pushup allo swing. Nella versione che vi proponiamo, di Helisports (20€) il kettlebell è rivestito in neoprene: in questo modo, anche cadendo non si rovina e non danneggia i pavimenti.

3. Il foam-roller

Perfetto per migliorare la mobilità e flessibilità, lo si può usare anche per aumentare l’intensità di esercizi classici come il push-up (posto sotto le mani o sotto i piedi) o degli esercizi per addominali (coinvolgete l’interno coscia nel crunch inverso, stringendo il roller tra le gambe). Potete usare il foam roller per distendere e fare stretching e per aiutare il recupero in caso di infortuni e dolori muscolari. Vi proponiamo il TriggerPoint GRID, dal design brevettato, altamente resistente (35,43€)

2. La corda

Un classico dell’allenamento, la potete portare al parco e in vacanza per un allenamento senza pensieri ma molto, molto efficace! Acquistate il modello che più si addice al vostro stile: per esempio quello di Reebok (24,95€) che mostriamo in foto è un modello abbastanza avanzato, con cavo resistente, lunghezza regolabile e manico con cuscinetti a sfera per roteare facilmente.

1. Le bande elastiche

Occupano così poco spazio che potete infilarle in qualunque valigia, anche nel bagaglio a mano dell’aereo: leggere e pratiche, le bande possono avere diversi gradi di resistenza, perciò potete acquistarne diverse per testare le vostre abilità con i muscoli della parte superiore del corpo e con quelli della parte inferiore. Provate le bande strap di Domyos (14,95€) che vi proponiamo in foto: si possono portare ovunque e anche agganciare alle porte o a un supporto qualunque, basta che sia resistente, a casa o al parco!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI