Perché fare Crossfit: 5 buoni motivi

Classifica Classifica

Chi inizia a fare Crossfit dichiara di non poter più smettere. Scoprite insieme a noi 5 buoni motivi per iniziare a praticarlo!

A detta di chi lo pratica, Crossfit è interessante, divertente e mai noioso: tutto l’opposto di allenamenti con le macchine in palestra, sempre uguali e solitari. Praticando esercizi crossfit regolarmente, si diventa realmente più forti, si guadagna in flessibilità e si ottengono muscoli più definiti.

Allenarsi con il Crossfit è molto motivante, perché si vuole sempre fare di più e fare meglio: i WOD giornalieri sono intensi ma modulabili e ognuno può allenarsi in base al proprio livello per poi aumentare via via il carico.

Il Crossfit è la nuova frontiera del fitness per chi ama il genere: pesi, lavoro di gruppo, ripetizioni a go-go. I risultati ci sono e si vedono, non c’è dubbio: e chi inizia, non vuole più smettere.

Vediamo insieme almeno 5 motivi per cui dovreste iniziare a fare Crossfit!

5. Ci si sente meglio con se stessi

via GIPHY

Forse perché si raggiungono risultati inaspettati, fare Crossfit dà grandi soddisfazioni: aiuta a rinforzare i muscoli e migliora la forza complessiva del corpo, specialmente quella  “funzionale”, ovvero quella che serve a rendere di più in tutte le attività quotidiane e non: portare i sacchetti della spesa, fare le scale, correre e così via.

4. Si diventa competitivi, ma solo con se stessi

via GIPHY

Praticando Crossfit insieme ad altre persone, si ha a che fare con veri e propri campioni, con gente alle prime armi, e con persone già allenate. Tutti, ma proprio tutti, affrontano l’allenamento allo stesso modo: con grinta, e ciascuno fa quello che riesce e che rientra nelle proprie possibilità. Ma ciascuno viene anche spinto a fare di più, ogni volta: il trainer di Crossfit motiva ad andare oltre i propri limiti, seguendo gli allievi in ogni movimento e a ogni progresso, correggendo e stimolando. Le classifiche, i WOD sempre diversi e la possibilità di aumentare via via la difficoltà sono tutti punti motivanti del percorso Crossfit e ne costituiscono la sua forza.

3, Ci si fanno degli amici!

via GIPHY

Sembra banale ma non lo è: allenarsi alle macchine in palestra è un lavoro solitario, mentre a una lezione di Crossfit si suda insieme, si soffre insieme, e ci si sente vicini l’uno all’altro. Anche i più allenati soffrono: ognuno infatti punta a carichi sempre maggiori. In più, quello che è semplice per qualcuno, per altri è impegnativo, e, allenandosi tutti insieme, ci si stimola a vicenda.

2. Ci si sente più forti, invincibili

via GIPHY

Molti dicono che prima di fare Crossfit non avrebbero mai detto di arrivare a sollevare pesi in quantità o di fare trazioni a go-go. Molti partono da zero, o quasi, e diventano in pochi mesi molto più forti. Si innesca un meccanismo per cui non ci si arrende mai, anzi: ci si sente così forti, quasi invincibili, e si cerca di arrivare sempre più in alto. All’inizio si pensa: non ce la farò mai. Ma poi ce la si fa, sempre (o quasi….almeno alla seconda o terza volta). La forza non è solo fisica, ma anche mentale!

1. Si presta meno attenzione al proprio peso e più ai pesi che si sollevano

via GIPHY

La lotta con la bilancia passa in secondo piano, quando si riesce a sollevare 10, 15, 20 chili e oltre, magari dal nulla. Ci si sente così soddisfatti di riuscire a raggiungere l’obiettivo, che conta solo quello: conta la forza, la resistenza, l’agilità. Tutto il resto viene dopo!

Foto: leaf / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI