Workout

Workout casalingo: 5 consigli del personal trainer Roberto Bertolini

Roberto Bertolini, personal trainer, volto televisivo e vincitore di Pechino Express ci da qualche consiglio per allenarsi a casa e vivere al meglio la quotidianità domestica.

Roberto Bertolini, personal trainer, volto televisivo e vincitore di Pechino Express ci da qualche consiglio per allenarsi a casa e vivere al meglio la quotidianità domestica.

L’invito ad allenarsi a casa l’abbiamo letto più o meno ovunque. Dagli influencer su Instagram agli amici su Zoom, tutti invitano a prendere tappetino e quello che si ha in casa per cercare di fare attività fisica anche in questo momento in cui è vietato uscire.

Anche Dua Lipa, popstar mondiale, ha appena rilasciato un video, una versione workout del videoclip della nuova hit Psysical, in cui invita i suoi fan ad allenarsi insieme a lei e a postare la replica del proprio allenamento da casa, rigorosamente eseguito con il brano in sottofondo.

Nel video la pop star conduce una sessione di allenamento, con tanto di body, calzettoni e scarpe da tennis, e guida una classe di ballerini in una serie di esercizi.

Allenarsi da casa: i consigli di Roberto Bertolini

Noi abbiamo raccolto il suo invito a modo nostro. Abbiamo, infatti, contattato Roberto Bertolini, personal trainer del Milano Fitness Lab e vincitore di Pechino Express nel 2016 per avere qualche consiglio su come poter stare in forma anche a casa, anche senza poter uscire e andare in palestra. A lui abbiamo chiesto cinque consigli:

1 - Fare allenamento almeno due volte al giorno

Allenarsi in casa almeno due volte al giorno partendo con cinque minuti di routine di allenamento. La cosa importante è ritagliarsi due momenti al giorno per se stessi, per un piccolo workout casalingo.

2 - Avere degli obiettivi

Darsi degli obiettivi anche a casa. In una situazione di emergenza è necessario trovare degli obiettivi e il nostro allenamento quotidiano può essere uno di questi. Aumentiamo in maniera costante la durata delle sessioni o la difficoltà degli esercizi. Avere dei traguardi è il primo passo per non perdere interesse e per sfidare se stessi.

3 - Attenzione allo stress

Curiamo lo stress. Stare a casa non è piacevole ma in questo momento bisogna cercare di mantenere una calma serafica. Consiglio mini sedute di respirazione profonda, di stretching o di meditazione fai da te che potrebbero essere molto utili anche per combattere lo stress che poi ci porta ad eccedere con il cibo.

4 - Variare l’alimentazione

Non dimentichiamo di variare costantemente l’alimentazione anche a casa. Spesso la vita quotidiana ci porta ad essere monotematici favorendo solo il cibo che ci piace e che ci viene più comodo preparare.

5 - Non eccedere con il sonno

Dormiamo il giusto. Alterare le ore di sonno non è mai produttivo per quando riguarda il benessere del nostro corpo. Concediamoci pochi pisolini post pranzo e rispettiamo il nostro naturale ciclo del sonno. Il nostro fisico ne trarrà giovamento.